Aci Castello turismo, guida turistica - ClickSicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

Guida turistica Aci Castello

Acicastello terra dalle punte , i massi o faraglioni, secondo la leggenda furono lanciati dal gigante Polifemo, perchè accecato da Odisseo o Ulisse, il più grande di questi scogli è l'isola Lachea , figlio di Poseidone o Nettuno e della ninfa Toosa creature selvagge risiedono in grotte in riva al mare assaltando gli uomini, famosi negli scritti di Omero e di Virgilio con Odisseo ed Enea.


Un altra storia presso Aci è quella di Aci e Galatea, presso capo Mulini si trova una sorgente chiamata il sangue di Aci a causa del colore rosso in riferimento al giovane ucciso da Polifemo, la ninfa Galatea figlia del dio Nereo e della ninfa Doride e di Aci figlio di Fauno e della ninfa Simite, amore contrastato da Polifemo che invaghitosi della ninfa non corrisposto uccide il pastore Aci. Giove vedendo lo strazio di Galatea trasformò il sangue in un fiume che sgorgando nello Ionio finisce nel mare da Galatea, il corpo di Aci smembratosi in nove parti diede vita ad altrettanti paesi di Aci, il macigno viene individuato presso la sorgente di Acilio

Informazioni e accoglienza turistica ad Acireale
  • AciCastello, informazioni turistiche, cosa vedere, siti di interesse, monumenti e molto altro nella pagina dedicata al Comune.
  • Pro Loco o ufficio di informazione turistica, la promozione turistica, culturale, ambientale e sociale del territorio.
  • Le Guide turistiche di Ragusa possono organizzare un programma su misura delle vostre esigenze compatibile con i vostri tempi.
  • Potreste anche rivolgervi ad un Accompagnatore turistico per fornirvi assistenza durante il viaggio fornendo informazioni sui luoghi di interesse turistico e sulle zone di transito.

Comuni confinanti
Aci Catena, Acireale, Catania, San Gregorio di Catania, Valverde

Per comunicazioni o collaborazioni, il tempo che potete dedicare da parte vostra ad aiutarci a titolo gratuiito, per meglio potere sviluppare le pagine del sito, potreste farlo inviando il vostro materiale.
Ogni Vostra opera inviata, ci autorizza automaticamente e tacitamente alla sua eventuale pubblicazione gratuita per tutte le volte che il nostro circuito lo riterrà opportuno. Resta inteso che la proprietà del materiale è comunque degli autori che ci autorizzano.
Torna ai contenuti | Torna al menu