Blog di ClickSicilia - Blog Clicksicilia

Vai ai contenuti

- 15 agosto la Vara di Messina

Blog Clicksicilia
Pubblicato in Turismo · 15 Agosto 2017
Tags: varamessina15agosto
La Vara di Messina è un grande carro votivo dedicato alla Madonna Assunta e che viene portato in processione il 15 agosto di ogni anno.

Il termine "vara" è la traslitterazione di "bara", che sta ad indicare la bara dove giaceva il corpo della Dormitio Virginis la Madonna Dormiente. La Vara è alta circa 13,5 metri e pesa sulle 8 tonnellate, viene portata in processione da centinaia di fedeli tramite delle lunghe corde che servono a farla trainare. Dette gomene, lunghe poco più di cento metri, sono tirate all'inizio da due gruppi di persone che fanno capo ai rispettivi capi corda.
Un'antichissima tradizione popolare vuole che le corde della Vara posseggano proprietà magiche e taumaturgiche. Per tale motivo alla fine della processione, quando il carro si arresta nella piazza del Duomo, viene letteralmente assaltato da popolani che, staccano pezzi di corda da portare a casa, per allontanare la negatività.
Anticamente gli angioletti della vara erano impersonati da bambini mentre la Madonna in cima alla Vara era una ragazza vergine, scelta per sorteggio, che dopo avere completato il giro processionale senza cadere, aveva la possibilità di far liberare un condannato a morte. Nel 1681 e nel 1738 a causa di alcuni incidenti delle persone caddero dalla vara e rimasero miracolosamente illese. In segno di ringraziamento alla Vergine Maria per lo scampato pericolo venne eretta una statua di marmo dedicata all'Immacolata, scolpita da Giuseppe Buceti ed inaugurata l'8 dicembre 1757, oggi è ubicata nella piazzetta Immacolata di Marmo accanto al Duomo. A seguito dei numerosi incidenti che alcune volte sfioravano autentiche disgrazie, finalmente a metà '800, si è provveduto a diminuire l'altezza della Vara e sostituire i personaggi con figure di cartapesta. Tra i momenti più seguiti e suggestivi è la cosiddetta "girata", cioè il momento in cui la Vara si immette dalla Via Garibaldi in via I Settembre per giungere in Piazza Duomo e, a seconda della riuscita della manovra, si traggono auspici per tutto l'anno a seguire. La partenza, per quanto possa essere entusiasmante, non riesce a trasmettere tutte le sensazione dell'entrata della Vara in Piazza Duomo, la piazza centrale di Messina, dove è attesa da migliaia di messinesi.



Voto: 0.0/5
Torna ai contenuti