Caltavuturo, turismo, guida turistica del Comune - ClickSicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

Caltavuturo, turismo, guida turistica del Comune

Caltavulturo, il nome del paese significa Rocca dell'avvoltoio, deriva dalla parola araba calaat (rocca) e da quella siciliana vuturu (avvoltoio).

Caltavuturo Sito fortificato, di origine araba, sorse su di un altopiano a nord dell'attuale paese. Da visitare il Castello di Terravecchia, chiesa della Madrice  eretta nel 1582 e dedicata ai Ss. Pietro e Paolo, nel cui interno si conservano una tela raffigurante l'Adorazione dei Magi di scuola fiamminga, una statua della Vergine e un organo riccamente ornato, le Gole di Gazzara, Terravecchia, Rocca di Sciara, i mannari, chiesa del casale.

La Chiesa Madre, Santi Pietro e Paolo, del 1582, con rifacimenti del XVIII sec., conserva una statua della Vergine, attribuita a Domenico Gagini, e il prezioso organo decorato che era nella chiesa di San Bartolomeo.

Chiesa di Santa Maria la Nuova, o Badia, ha unica navata, decorata di stucchi del secolo XVIII. Vi si trovano opere di scuola gaginesca e un tabernacolo di Gian Domenico Gagini.

Il bel chiostro medievale del Convento di San Francesco è stato riaperto.

Informazioni e accoglienza turistica a Caltavuturo
Per ricevere maggiori informazioni turistiche per visitare il Comune la sua storia i monumenti da visitare, riserve naturali e spiagge, visite guidate, orari di apertura, biglietti d'ingresso, numeri utili per il turista, strumenti per programmare una vacanza, cosa fare, dove mangiare, dove dormire. offerte di soggiorno e pacchetti di viaggio da parte di alberghi e operatori turistici locali.
Comuni confinanti Polizzi Generosa, Scillato, Sclafani Bagni, Castellana Sicula
Per comunicazioni o collaborazioni, il tempo che potete dedicare da parte vostra ad aiutarci a titolo gratuiito, per meglio potere sviluppare le pagine del sito, potreste farlo inviando il vostro materiale.
Ogni Vostra opera inviata, ci autorizza automaticamente e tacitamente alla sua eventuale pubblicazione gratuita per tutte le volte che il nostro circuito lo riterrà opportuno. Resta inteso che la proprietà del materiale è comunque degli autori che ci autorizzano.
Per contatti: info@clicksicilia.com
Torna ai contenuti | Torna al menu