castell'umberto, guida turistica del Comune - ClickSicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

castell'umberto, guida turistica del Comune

Guida turistica Castell'Umberto

Il paese di Castell'Umberto è situato sui Nebrodi settentrionali, sulla dorsale nord-occidentale del monte Rocca di Poggio, tra le fiumare di Naso e di Fitalia, a 660 m di altitudine.

Il parco sub-urbano
posto a monte del paese a circa 2 Km, offre meravigliosi panorami e spazi verdi posti su una collina di cui si gode un inebriante panorama.



Il Patrimonio Architettonico

La CHIESA di san Francesco d'Assisi
è ad unica navata e termina con l’abside quadrangolare; nella parte inferiore si trova il coro di legno; nella parte superiore si trova la cantoria con un organo di legno intagliato; la sagrestia, a cui si accede dal coro aveva un soffitto in legno dipinto con cassettoni per la conservazione dei paramenti. Il soffitto della CHIESA è in legno decorato con motivi floreali in esso sono incastonati. Ai lati si trovano 5 altari e nell’abside l’altare maggiore: il secondo altare da sinistra, dedicato alla Madonna della Catena, nello stesso lato un altro altare dedicato all’Immacolata , Il soffitto della Chiesa è in legno decorato con motivi floreali in esso sono incastonati, ai lati quattro quadri su tela raffiguranti Giuditta, il sacrificio di Isacco, il battesimo di Gesù, la samaritana; al centro un quadro grande raffigurante la Resurrezione di Cristo; in un quadro di questi si legge il nome del pittore Dominici Giordano. Nelle pareti laterali si trovano molti affreschi, alcuni dei quali raffiguranti S. Pietro, S. Paolo e la vita di S. Antonio. Ai lati si trovano 5 altari e nell’abside l’altare maggiore: il secondo altare da sinistra, dedicato alla Madonna della Catena, fu costruito nel 1663

Castell'Umberto informazioni turistiche sul patrimonio architettonico

La CHIESA della Vergine e Martire Santa Barbara
Al suo interno si trovavano, tre altari, atti alla celebrazione della S. messa, cioè il primo dedicato alla gloriosa S. Barbara, il secondo a S. Gaetano, e il terzo a S. Lucia. Nella sacrestia si conservavano i registri parrocchiali, gli argenti e i paramenti. L'altare maggiore, ospitava un grande quadro di circa 6 metri di altezza raffigurante il martirio della Santa. Oggi spicca per raffinatezza d'arte il campanile. Lavorato in pietra maiolica di Naso, con cromia giallo-ferracia in terracotta.


Informazioni e accoglienza turistica a Castell'Umberto
Per ricevere maggiori informazioni turistiche per visitare il Comune la sua storia i monumenti da visitare, riserve naturali e spiagge, visite guidate, orari di apertura, biglietti d'ingresso, numeri utili per il turista, strumenti per programmare una vacanza, cosa fare, dove mangiare, dove dormire. offerte di soggiorno e pacchetti di viaggio da parte di alberghi e operatori turistici locali.

Comuni confinanti
Naso, San Salvatore di Fitalia, Sinagra, Tortorici, Ucria

Per comunicazioni o collaborazioni, il tempo che potete dedicare da parte vostra ad aiutarci a titolo gratuiito, per meglio potere sviluppare le pagine del sito, potreste farlo inviando il vostro materiale.
Ogni Vostra opera inviata, ci autorizza automaticamente e tacitamente alla sua eventuale pubblicazione gratuita per tutte le volte che il nostro circuito lo riterrà opportuno. Resta inteso che la proprietà del materiale è comunque degli autori che ci autorizzano.
Torna ai contenuti | Torna al menu