Delia turismo, guida turistica del Comune - ClickSicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

Guida turistica Delia

Delia sorge su un pendìo che guarda Libeccio e tende ad estendersi verso est, a ridosso del colle detto della Croce, assumendo la forma caratteristica di un ampio anfiteatro. Ha una quota di m.447 sul livello del mare.
A qualche centinaio di metri dall'abitato sorge, su scoscesa rupe, un vecchio fortilizio, il Castello Normanno.

Il Patrimonio Architettonico

Chiesa di Santa Maria di Loreto

Sorta nel 1500 sui ruderi della Chiesa di San Nicola di Mira, ha la facciata di tipo neoclassico con portale e campanile barocco. Il rosone centrale è arricchito da una vetrata raffigurante il logo del Giubileo del 2000. Al suo interno custodisce, il Monocolo, dedicato a Santa Rosalia, patrona del paese.

Chiesa Santa Maria dell'Itria
La Chiesa è dedicata a Santa Maria dell'Itria. Il nome deriva dal bizantino "Odigitria" che significa "guida, condottiera" ed era l'immagine della Madonna venerata sin dal V secolo a Costantinopoli. Ricostruita su una preesistente struttura, la chiesa è stata aperta al culto nel 1769. Il campanile, che le sorge accanto, è stato realizzato nel 1988. All'interno della chiesa è conservata un'importante statua lignea della Madonna dell'Itria.

Chiesa della Croce
Chiesa di modeste dimensioni, fu costruita nel 1925 sopra una piccola chiesetta del XVII secolo. Attualmente viene utilizzata durante le rappresentazioni della Settimana Santa. Il sagrato è un'ottima cornice per la rappresentazione della Scinnenza.

Chiesa di Sant'Antonio Abate
Eretta nel 1765 su una struttura già esistente, si trova nel vecchio quartiere denominato "degli Ebrei". È costruita con pietra intagliata e ha un'imponente abside centrale. Il suo interno è decorato con stucchi barocchi, colonna tortile e altari in legno intagliato.

Chiesa del Carmelo
Costruita per volonta del Barone di Delia nel 1602. La facciata si nota per un caratteristico portale e da un piacevole campanile in stile misto neoclassico e gotico. La chiesa è raggiungibile da una caratteristica scala in pietra bianca. Sito della Chiesa del Carmelo
www.chiesadelcarmelodelia.it

Delia informazioni turistiche sul patrimonio architettonico
Il Patrimonio Architettonico

Chiesa Santa Maria dell'Itria
La Chiesa è dedicata a Santa Maria dell'Itria. Il nome deriva dal bizantino "Odigitria" che significa "guida, condottiera" ed era l'immagine della Madonna venerata sin dal V secolo a Costantinopoli. Ricostruita su una preesistente struttura, la chiesa è stata aperta al culto nel 1769. Il campanile, che le sorge accanto, è stato realizzato nel 1988. All'interno della chiesa è conservata un'importante statua lignea della Madonna dell'Itria.

Chiesa della Croce
Chiesa di modeste dimensioni, fu costruita nel 1925 sopra una piccola chiesetta del XVII secolo. Attualmente viene utilizzata durante le rappresentazioni della Settimana Santa. Il sagrato è un'ottima cornice per la rappresentazione della Scinnenza.

Chiesa di Sant'Antonio Abate
Eretta nel 1765 su una struttura già esistente, si trova nel vecchio quartiere denominato "degli Ebrei". È costruita con pietra intagliata e ha un'imponente abside centrale. Il suo interno è decorato con stucchi barocchi, colonna tortile e altari in legno intagliato.

Chiesa del Carmelo
Costruita per volonta del Barone di Delia nel 1602. La facciata si nota per un caratteristico portale e da un piacevole campanile in stile misto neoclassico e gotico. La chiesa è raggiungibile da una caratteristica scala in pietra bianca. Sito della Chiesa del Carmelo
www.chiesadelcarmelodelia.it

Delia informazioni turistiche sul patrimonio architettonico
Il Patrimonio Architettonico

Chiesa della Croce
Chiesa di modeste dimensioni, fu costruita nel 1925 sopra una piccola chiesetta del XVII secolo. Attualmente viene utilizzata durante le rappresentazioni della Settimana Santa. Il sagrato è un'ottima cornice per la rappresentazione della Scinnenza.

Chiesa di Sant'Antonio Abate
Eretta nel 1765 su una struttura già esistente, si trova nel vecchio quartiere denominato "degli Ebrei". È costruita con pietra intagliata e ha un'imponente abside centrale. Il suo interno è decorato con stucchi barocchi, colonna tortile e altari in legno intagliato.

Chiesa del Carmelo
Costruita per volonta del Barone di Delia nel 1602. La facciata si nota per un caratteristico portale e da un piacevole campanile in stile misto neoclassico e gotico. La chiesa è raggiungibile da una caratteristica scala in pietra bianca. Sito della Chiesa del Carmelo
www.chiesadelcarmelodelia.it

Delia informazioni turistiche sul patrimonio architettonico
Il Patrimonio Architettonico

Chiesa di Sant'Antonio Abate
Eretta nel 1765 su una struttura già esistente, si trova nel vecchio quartiere denominato "degli Ebrei". È costruita con pietra intagliata e ha un'imponente abside centrale. Il suo interno è decorato con stucchi barocchi, colonna tortile e altari in legno intagliato.

Chiesa del Carmelo
Costruita per volonta del Barone di Delia nel 1602. La facciata si nota per un caratteristico portale e da un piacevole campanile in stile misto neoclassico e gotico. La chiesa è raggiungibile da una caratteristica scala in pietra bianca. Sito della Chiesa del Carmelo
www.chiesadelcarmelodelia.it

Delia informazioni turistiche sul patrimonio architettonico
Il Patrimonio Architettonico

Chiesa del Carmelo
Costruita per volonta del Barone di Delia nel 1602. La facciata si nota per un caratteristico portale e da un piacevole campanile in stile misto neoclassico e gotico. La chiesa è raggiungibile da una caratteristica scala in pietra bianca. Sito della Chiesa del Carmelo
www.chiesadelcarmelodelia.it

Delia informazioni turistiche sul patrimonio architettonico
Informazioni e accoglienza turistica a Delia
Per ricevere maggiori informazioni turistiche per visitare il Comune la sua storia i monumenti da visitare, riserve naturali e spiagge, visite guidate, orari di apertura, biglietti d'ingresso, numeri utili per il turista, strumenti per programmare una vacanza, cosa fare, dove mangiare, dove dormire. offerte di soggiorno e pacchetti di viaggio da parte di alberghi e operatori turistici locali.

Comuni confinanti
Caltanissetta, Sommatino, Canicattì

Torna ai contenuti | Torna al menu