feste e sagre barrafranca - Sicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

feste e sagre barrafranca

Feste e sagre Sicilia > feste Enna e provincia
Pasqua a Barrafranca 17 - 24 aprile

U Trunu" (Il Trionfo) è una processione molto sentita dai barresi che ogni anno nel giorno del Venerdì Santo viene portato a spalla dai fedeli attraverso le strade del centro storico."U Trunu" è ricoperto da bianchi veli e da coloratissimi fiocchi. Nel corso della processione innumerevoli persone si accalcano per essere portatore de "U Trunu".
L'antica manifestazione Folkloristico - Religiosa "Giunta Pasquale" e "U Trunu del Venerdì Santo di Barrafranca". A Pasqua, il Mercoledì Santo si può assistere alla "Vasacra", cioè la Via Crucis, allestita sotto forma di teatro itinerante, che viene seguita con commossa ed attenta partecipazione di pubblico. Più radicata nella tradizione popolare è la solenne processione del Venerdì Santo, detta ‘U Trunu, durante la quale numerosissimi portatori, con immane sforzo, portano il fercolo del Crocifisso.
La Domenica di Pasqua ha luogo la Giunta, ovverosia l’incontro tra la Madonna e il Cristo Risorto; caratteristiche sono le figure degli apostoli, alti santoni con le teste di legno scolpito che animano la sacra pantomima. "U Trunu" (Il Trionfo) è una processione molto sentita dai barresi che ogni anno nel giorno del Venerdì Santo viene portato a spalla dai fedeli attraverso le strade del centro storico."U Trunu" è ricoperto da bianchi veli e da coloratissimi fiocchi. Nel corso della processione innumerevoli persone si accalcano per essere portatore de "U Trunu". Singolare caratteristica rispetto alle altre manifestazioni presenti nell'Isola è che a tale manifestazione tutti possono partecipare liberamente, contribuendo a rendere la processione aggregante e coinvolgente per l'intera cittadinanza. Senza regole la folla dei fedeli si amalgama per il viaggio insieme a quella dei portatori sino a diventare un tutt'uno con essa. 
Barrafranca 08 settembre

La festa si celebra annualmente l'8 di Settembre. Una secolare tradizione è la sfilata dei "ritini", ossia il trasporto nella chiesa della Madonna del grano offerto in obolo, che viene fatto tramite muli e cavalli bardati a festa con variopinti pennacchi e sonagliere, che percorrono l'ultimo tratto al trotto. Precedeno la sfilata dei "ritini" il corteo con la Banda musicale e gli Sbandieratori.


Informazioni e accoglienza turistica a Barrafranca
Per ricevere maggiori informazioni turistiche per visitare il Comune la sua storia i monumenti da visitare, riserve naturali e spiagge, visite guidate, orari di apertura, biglietti d'ingresso, numeri utili per il turista, strumenti per programmare una vacanza, cosa fare, dove mangiare, dove dormire. offerte di soggiorno e pacchetti di viaggio da parte di alberghi e operatori turistici locali.
Torna ai contenuti | Torna al menu