Caltagirone, le manifestazioni, feste, sagre ed eventi - ClickSicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

Caltagirone, le manifestazioni, feste, sagre ed eventi

Feste e sagre Sicilia > feste Catania e provincia
Feste e sagre Caltagirone
Feste e sagre nel Comune di Caltagirone

La festa del Santo Patrono, le sagre ed altri eventi, per chi ama scoprire il territorio, attraverso percorsi enogastronomici, girovagando per la storia del comune, sono appuntamenti da non perdere, per rivivere la storia e le usanze del passato.
Feste e sagre Caltagirone

Caltagirone Natale

Natale Viaggio attraverso i Musei, le Mostre, i Presepi artistici, i Mercatini di Natale. 01 dicembre / 31 gennaio

Caltagirone in Primavera   21 marzo / 27 giugno

Fiori e colori, Chiese, Mostre e Musei aperti, visite guidate, Festival della Ceramica artistica di Caltagirone

Pasqua a Caltagirone  27 marzo / 04 aprile

I riti della settimana santa. Rappresentazione vivente della “Passione di Cristo”.Riti della Settimana Santa a Caltagirone. Un'enorme statua di San Pietro è portata a spalla fino a raggiungere quella settecentesca della Madonna, alla quale viene data la lieta notizia della resurrezione di Cristo, in piazza della Loggia avviene infine l'incontro "A'Giunta" con la cinquecentesca statua del Cristo risorto.
Fra gli eventi principali figurano “La Passione di Cristo”  con la rappresentazione della Via Crucis vivente, la processione del Cristo morto del Venerd Santo, 'A Giunta l’incontro di Cristo risorto con la Madre.
Altri appuntamenti di rilievo, la Rassegna di Canto devozionale “Il canto della passione”, la mostra “Pani e dolci pasquali”.


Mercatino dell'Antiquariato-Artigianato 20 marzo / 21 marzo Caltagirone

Mercatino dell'Antiquariato-Artigianato 20 marzo / 21 marzo Caltagirone

Mercatino che coinvogerà circa 100 espositori provenienti da tutta Italia. Il mercatino si svolge ogni terzo sabato e domenica di ogni mese.


Mercatino dell'Antiquariato-Artigianato 20 marzo / 21 marzo Caltagirone

Caltagirone La Scala Infiorata 01 maggio / 06 giugno

La Scala Infiorata"a Caltagirone , in occasione dei festeggiamenti di Maria Santissima Di Conadomini. Lunedì 31Maggio Chiesa Ex Matrice “Festa di Conadomini”  Processione della Madonna di Condomini per le vie del Centro Storico

Festa dell'Immacolata Concezione 08 dicembre Caltagirone  

Processione con Autorità, Corteo Storico. Sagra della "Muffuletta"  

Caltagirone La Scala illuminata - Festa del partono San Giacomo 24 luglio / 25 luglio

La cui caratteristica è la "Scala illuminata di Santa Maria del Monte", 4000 lumini formano un grande tappeto di luci e colori. occasione dei festeggiamenti in onore di San Giacomo, patrono della città, giochi di luci illuminano i 142 gradini della secentesca Scala di Santa Maria del Monte .

Caltagirone La Settimana Santa La domenica delle Palme la Passione di Cristo, il Venerdì Santo la Processione del Cristo Morto, la domenica di Pasqua tradizionale rappresentazione 'a Giunta.

La Passione di Cristo si svolge ogni anno nella Domenica delle Palme, nella splendida cornice del centro storico di Caltagirone, ed apre i riti della Settimana Santa, molto suggestiva e molto sentita dalla cittadinanza. Ricchi ed accurati sono i costumi, ai quali da sempre è dedicata una particolare attenzione; infatti gli abiti degli oltre cento personaggi (popolani, soldati, sommi sacerdoti ecc..) realizzati da sarte esperte dopo attente ricerche storiche. A questi si aggiungono le armature dei soldati e gli arredi delle scene. Tutte le scene sono ambientate nel centro storico e vengono arricchite ed amplificate dalle bellezze architettoniche esistenti. Esse infatti iniziano dalla Piazza Umberto e precisamente dal sagrato della Chiesa Cattedrale per poi continuare in Piazza Municipio dove, davanti alla Galleria Luigi Sturzo, si svolge il processo di Pilato. Da qui inizia il corteo per la salita al monte Calvario, rappresentato dalla meravigliosa Scala Santa Maria del Monte. Durante la salita avviene l’incontro con Maria, il Cireneo, la Veronica e le pie donne. Mentre il corteo sale la Scalinata, tutto sembra una scena da film ed assume un’aria di mistero e di partecipazione di un fascino indescrivibile. Il suo culmine è nella toccante crocifissione, in cima alla Scala stessa. Le musiche accompagnano tutta la Sacra Rappresentazione, che si svolge con la recitazione in diretta degli attori e alla loro voce si alternano commenti tratti da testi teologici.
Solenne e religiosa è La Processione del Cristo Morto e dell’Addolorata accompagnata dalle Autorità religiose e civili, in seno al Corteo Storico del Senato Civico. La processione è molto sentita e partecipata, attraverso le vie del centro storico, che consente di rivivere l’emozione della Passione e morte di Cristo. L’Urna del Cristo morto, disegnata nel 1851 dall’Architetto Don Salvatore Marino, venne intagliata in legno salice dallo scultore Giuseppe Polizzi nel 1853. All’interno è rivestita in oro zecchino e vi sono collocati sei guanciali anch’essi scolpiti in legno. E’ chiusa da otto vetri ed è interamente scolpita nei quattro angoli e nelle fasce che contornano i vetri. E’ sormontata da una corona regale anch’essa in legno scolpito In questa splendida urna viene appoggiata la statua del “Cristo morto”, scultura lignea, ricavata da un tronco intero di cipresso, scolpita nel 1850, in grandezza naturale, da Giuseppe Vaccaro. Il Simulacro dell’Addolorata, scultura del 1856 ad opera di di Vincenzo Nigido è ricoperta di velluto nero, ornata da uno stellario d’oro sul capo e una spada trafitta al cuore.

La Domenica di Pasqua, nel Centro storico, in Via San Pietro, si svolge la tradizionale rappresentazione
A Giunta. Di antica tradizione è ‘a Giunta, dominata da una figura gigantesca di San Pietro che giunge in Piazza Municipio dall’omonima Chiesa, per andare incontro a Gesù Risorto e darne l’annuncio alla madre Maria. Da questo incontro la denominazione ‘a Giunta. Le tre figure percorrono in processione le vie del Centro Storico e in Piazza Marconi, nei pressi della Chiesa di S.Pietro avviene la cosiddetta “spartenza” .

Caltagirone Sagra dell'Uva a Granieri agosto

Festeggiamenti del patrono della frazioneSan Giovanni Battista.

Informazioni e accoglienza turistica a Caltagirone
Per ricevere maggiori informazioni turistiche per visitare il Comune la sua storia i monumenti da visitare, riserve naturali e spiagge, visite guidate, orari di apertura, biglietti d'ingresso, numeri utili per il turista, strumenti per programmare una vacanza, cosa fare, dove mangiare, dove dormire. offerte di soggiorno e pacchetti di viaggio da parte di alberghi e operatori turistici locali.
Per comunicazioni o collaborazioni, il tempo che potete dedicare da parte vostra ad aiutarci a titolo gratuiito, per meglio potere sviluppare le pagine del sito, potreste farlo inviando il vostro materiale.
Ogni Vostra opera inviata, ci autorizza automaticamente e tacitamente alla sua eventuale pubblicazione gratuita per tutte le volte che il nostro circuito lo riterrà opportuno. Resta inteso che la proprietà del materiale è comunque degli autori che ci autorizzano.
Torna ai contenuti | Torna al menu