Lentini, le manifestazioni, feste, sagre ed eventi - ClickSicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lentini, le manifestazioni, feste, sagre ed eventi

Feste e sagre Sicilia > feste Siracusa e provincia
Feste e sagre Lentini
Feste e sagre nel Comune di Lentini

La festa del Santo Patrono, le sagre ed altri eventi, per chi ama scoprire il territorio, attraverso percorsi enogastronomici, girovagando per la storia del comune, sono appuntamenti da non perdere, per rivivere la storia e le usanze del passato.
Festa Sant'Antonio di Padova a Lentini 13 - 13 giugno - Lentini 

Annualmente a Lentini, da quanto è nata la nuova parrocchia, si celebrano i festeggiamenti in onore di Sant'Antonio di Padova, nel giorno a lui dedicato, della sua nascita al cielo il 13 giugno. Il 1° giugno, alle ore 8.00 il suono festoso delle campane e lo sparo di tredici mortaretti annuncia alla città l'inizio della tredicina in onore del Santo durante la Santa Messa delle ore 18.00. Il 12 giugno, giorno di vigilia, si respira già l'aria di festa. Le artistiche luminarie addobbano il sagrato della chiesa e le vie adiacenti. Mentre lungo il percorso che farà l'indomani la processione, i fedeli abbelliscono balconi con drappi votivi e tradizionali bandierine colorate. Alle 18.00 in chiesa, la Santa Messa della vigilia seguita dalla recita dei Primi Vespri in onore di S.Antonio. La chiesa rimane aperta fino alle 21.00, quando alcuni mortaretti annunciano l'imminente festività.
Il 13 giugno è il giorno tanto atteso da tutti i devoti, è il giorno di Sant'Antonio! Alle ore 8.00 le campane a festa danno il via ai festeggiamenti, la chiesa aperta è pronta ad accogliere la grande affluenza di fedeli che parteciperanno alle funzioni. Alle ore 10.00 l'Arcivescovo di Siracusa presiede la Solenne Messa Pontificale; momento particolarmente atteso di questa celebrazione è la benedizione del pane e delle vesti votive. Molto sentita dai devoti è l'usanza di vestire i bambini con il saio di S.Antonio; mentre gli adulti indossano lo scapolare antoniano (che riproduce parte del cappuccio dell'abito francescano). Concluse le funzioni mattutine, l'appuntamento si sposta al pomeriggio; alle 17.00 la seconda Celebrazione Eucaristica anticipa la Trionfale uscita della Sacra Reliquia e del Venerato Simulacro di Sant'Antonio alle ore 18.00.

Lentini Festa dedicata ai Tre Santi Fratelli Martiri Alfio Filadelfo e Cirino, dal 9 al 12 Maggio.

L'Evento ha inizio con la Processione del Capitolo dell'Ex-Cattedrale e del Sacro Cuore di Sant'Alfio per le vie del centro storico, per poi continuare nella stessa sera del 9 fino alle mattinate del 10, con il suggestivo giro dei "nuri", devoti che sciolgono il voto ai propri Santi Protettori, correndo seminudi tra le strade della città, tra due ali di folla che disegnano il percorso che tocca tutti i luoghi del martirio dei Tre Fratelli Martiri. La notte assume un atmosfera surreale, tra le acclamazioni dei devoti, alternati a momenti di rispettoso silenzio, riuscendo a suscitare emozioni che devono essere vissute, in quanto spiegarle a parole, sarebbe impossibile. La mattina del 10 maggio l'Artistico e Storico Santo Fercolo d'argento, con le Reliquie dei Santi, e la bellissima Statua di S.Alfio seduto, si affaccia dal grande portone del Duomo, dando inizio all'ormai tradizionale "Nisciuta" tra fuochi d'artificio, palloncini, e carte multicolori che tingono il cielo di colori. Da questo momento S. Alfio riabbraccia Lentini per i vari quartieri storici, ripetendo così una danza che dura da secoli, arrivando la sera, fin sopra la collina della piccola chiesetta della Santa Croce. Sia la sera del 10 che la sera dell'11 maggio la statua di Sant'Alfio viene esposta alla venerazione dei fedeli all'arco trionfale (Potta Iaci) dove avviene l'offerta della cera. La mattina dell'11 maggio, all'Ex Cattedrale, ha luogo il solenne pontificale, presieduto dall'arcivescovo di Siracusa. S.Alfio continua a visitare per tutta la giornata i quartieri della città, arrivando a notte inoltrata all'arco tionfale. Il fercolo viene quindi riportato al Duomo e dopo un piccolo omaggio da parte dei fedeli, viene riposto nuovamente dentro la sua cameretta, aspettando l'anno successivo.

Dal 1 al 9 maggio nella chiesa dei tre santi (fontana) in serata Santa messa e novena in onore dei santi martiri.

1 maggio alle ore 7.00 la città viene svegliata dal suono a festa delle campane e dallo sparo dei botti, che da questo momento, scandiranno il tempo e i giorni precedenti alla festa, precisamente ogni giorno, alle ore 11.00 e alle ore 17.00

Dal 1 al 12 maggio la città viene addobbata da bellissimi stendardi rossi, che i cittadini esporranno in segno di devozione ai propri balconi

I fuochi d'artificio vengono eseguiti in Piazza Duomo il 9 maggio alle ore 23.00, il 10 maggio alle ore 10.00, l'11 maggio (notte tra 10 e 11) alle ore 01.00 circa, il 12 maggio (notte tra 11 e 12) alle ore 04.00 circa

I "Nuri" iniziaranno il loro giro dal Duomo, alle ore 01.00 del 10 maggio (notte tra 9 e 10)
Le Processioni: il 9 maggio ore 20.30 reliquia del cuore di Sant'Alfio, partenza dalla chiesa della campana. Il 10 maggio ore 10.00 reliquie e fercolo, inizio dal Duomo fino alla chiesa di Cristo Re, da dove si riprende alle ore 16.00. 11 maggio ore 16.00 reliquie e fercolo, inizio dalla chiesa della Fontana.
Informazioni e accoglienza turistica
Informazioni turistiche Città e Paesi, cosa vedere, siti di interesse, monumenti e molto altro nella pagina dedicata al Comune.
Per comunicazioni o collaborazioni, il tempo che potete dedicare da parte vostra ad aiutarci a titolo gratuiito, per meglio potere sviluppare le pagine del sito, potreste farlo inviando il vostro materiale.
Ogni Vostra opera inviata, ci autorizza automaticamente e tacitamente alla sua eventuale pubblicazione gratuita per tutte le volte che il nostro circuito lo riterrà opportuno. Resta inteso che la proprietà del materiale è comunque degli autori che ci autorizzano.
Per contatti: info@clicksicilia.com
Torna ai contenuti | Torna al menu