feste e sagre militello rosmarino - ClickSicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

Feste e sagre Sicilia > feste Messina e provincia
Pasqua Il Venerdì Santo processione della Croce e della Vergine Addolorata

Pasqua Il Venerdì Santo processione della Croce e della Vergine Addolorata
con gruppi in costume di giudei e “maddalene”.

Il Venerdì Santo, giorno di preghiera, penitenza e lutto, viene vissuto dai fedeli militellesi con pia devozione e vivo sentimento di dolore ed angoscia nei confronti del Cristo flagellato, maltrattato ed in fine crocifisso. Le funzioni religiose hanno inizio nel cuore della notte quando si porta in processione, l’urna del Cristo facendo tappa nelle numerose chiese per ripercorrere il cammino della Croce. Molto bello da vedere il “passo” con cui i portatori del feretro procedono, ovvero: due passi in avanti ed uno indietro come segno di penitenza e di perdono. Questa funzione si conclude alle primi luci dell’alba. Nel primo pomeriggio ecco partire dalla Chiesa Madre la processione del Cristo Crocifisso e della Vergine Addolorata. Da notare che il pesante fercolo raffigurante Gesù in croce viene portato in spalla da alcuni uomini denominati giudei i quali vestono una tunica di colore blu. Alle estremità vi sono quattro donne vestite di nero non riconoscibili in volto le quali stringono al petto un piccolo crocifisso ed in testa portano una corona di (finte) spine come segno di perdono e pietà. In serata ecco ripartire la stessa processione della mattina ma stavolta alla stessa si unisce la preghiera e le quattordici stazioni della Via Crucis. Giunti in località “serro” un gruppo di uomini intona il canto “Gesù mio”. Quest’ultima funzione dura circa tre ore data la lunga durata del tragitto, il “passo” di cui abbiamo precedentemente parlato e le numerose preghiere innalzate durante la stessa.

Militello Rosmarino Festa di San Biagio 02 febbraio / 03 febbraio

Festa in onore del patrono San Biagio  

Informazioni e accoglienza turistica
Informazioni turistiche Città e Paesi, cosa vedere, siti di interesse, monumenti e molto altro nella pagina dedicata al Comune.
Per comunicazioni o collaborazioni, il tempo che potete dedicare da parte vostra ad aiutarci a titolo gratuiito, per meglio potere sviluppare le pagine del sito, potreste farlo inviando il vostro materiale.
Ogni Vostra opera inviata, ci autorizza automaticamente e tacitamente alla sua eventuale pubblicazione gratuita per tutte le volte che il nostro circuito lo riterrà opportuno. Resta inteso che la proprietà del materiale è comunque degli autori che ci autorizzano.
Torna ai contenuti | Torna al menu