feste e sagre motta camastra - Sicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

feste e sagre motta camastra

Feste e sagre Sicilia > feste Messina e provincia

ARTE in mostra e FESTE in piazza :

Feste Religiose : “Motta Sacra”

Tre Febbraio: festeggiamenti del santo protettore S. Biagio martire, San Biagio è il Protettore della gola. La festa prevede la celebrazione della Santa messa in suo onore e la processione dei fedeli, con una sosta della statua all’uscita della CHIESA per offrire dolci e liquori. Giro tradizionale con la corsa del fercolo presso la piazza Giovanni Verga, che ricorda il martirio subito dal Santo: decapitato, la sua testa si mise a rotolare. In serata continua la solenne processione per le vie del paese per ritorno del Santo in CHIESA.

Primo Maggio: festeggiamenti San Giuseppe Lavoratore. La festa prevede il pellegrinaggio dei fedeli che dalla CHIESA madre San Michele Arcangelo prosegue nel primo pomeriggio attraversando un sentiero di campagna in c/da Nocella; qui trovasi la cappella Votiva del Santo. In Cappella si celebra la santa messa. Vengono offerti dolci e liquori tipici fino al tardo pomeriggio.

Ultima domenica del mese di Giugno festeggiamenti San Pio da Pietralcina Questa festa prevede la celebrazione della Santa messa all’aperto presso piazza Caduti di Nassyria dove si trova una statua bronzea del Santo.

Penultima domenica del mese di Agosto. Festeggiamenti Maria Santissima di Montalto La festa estiva più importante la Santa, Protettrice di Motta Camastra, è festeggiata con gran devozione da tutta la comunità mottese e dalla gente dei paesi vicini che giunge in pellegrinaggio al paese.

Penultimo lunedì del mese di Agosto Questo giorno è interamente dedicato ai festeggiamenti del Santo Patrono della comunità con la tradizionale processione dei fedeli.

Mese Agosto Questo mese è interamente dedicato a spettacoli di vario genere che si svolgono in piazza Giovanni Verga.

Prima settimana del mese di Ottobre In questa settimana l’autunno fa da cornice alla Sagra “Festa della noce.” I momenti più salienti della festa sono Venerdì, Sabato e Domenica sera. Tra i vicoli del paese protagonisti gli antichi sapori di una cascata di prodotti a base di noce; frutto di cui Motta Camastra è il maggiore produttore della zona. Le degustazione accompagnano numerosi turisti tra le viuzze del borgo incuriositi a ripercorrere tradizioni di un popolo che si avvale dei segreti di un passato riproposti con quel lite motive che ne segna una continuità nel tempo.

Dicembre Ricorre il concorso letterario “Fra Urbano della Motta”

Informazioni e accoglienza turistica a Motta Camastra

Torna ai contenuti | Torna al menu