San Cataldo, le manifestazioni, feste, sagre ed eventi - ClickSicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

San Cataldo, le manifestazioni, feste, sagre ed eventi

Feste e sagre Sicilia > feste Caltanissetta e provincia
Pasqua a San Cataldo 27 - 31 marzo

MERCOLEDI' SANTO: CORTEO STORICO - Il mercoledì offre momenti di grande spettacolarizzazione. Centinaia di comparse in splendidi costumi, danno vita a un lungo e maestoso corteo storico
DOMENICA DI PASQUA: I riti della Settimana Santa si concludono la Domenica di Pasqua, con la sfilata dei "Sampauluna", statue gigantesche di cartapesta impersonanti gli Apostoli, originari della Spagna e risalenti al 1800, che si conclude con l'incontro del Cristo risorto e le pie donne.
GIOVEDI' SANTO: I veri protagonisti di questa giornata sono Maria, "l'Addulurata" e il discepolo prediletto da Gesù, "San Giuvannuzzu". Nella tarda serata dal giovedì dalla Chiesa di San Giuseppe si allontanano le statue dell'Addolorata e di San Giovanni, portate in spalla dai devoti. Dopo un lungo tragitto che fa tappa nelle Chiese del paese, nelle quali l'Addolorata ricerca il Figlio, la processione si conclude a tarda sera davanti alla porta della Chiesa Madre, dove si trova il Cristo morto: la porta della Chiesa viene chiusa improvvisamente e la banda inizia ad intonare il Pianto di Maria, marcia funebre di grande contenuto emotivo.
VENERDI' SANTO: E' il giorno più ricco di eventi. All'alba la cittadinanza è invitata a prendere parte ad una commovente processione in cui l'Addolorata incontra il Cristo Morto. Fedeli, confraternite, corporazioni, bande musicali accompagnano il Cristo al Calvario per esporlo nella nicchia, che sarà per tutto il giorno metà di pellegrinaggio dei fedeli. In tarda mattinata avviene poi la "Processione dei Misteri". E' il momento in cui sfilano le vare raffiguranti le scene della Passione, realizzati alla fine dell'800 dai fratelli Malecore, maestri cartapestai di Lecce. In mezzo la piazza avviene l'incontra dell'Addolorata e San Giovanni con il Cristo che porta la Croce e da lì viene accompagnato al Calvario. Le manifestazioni arrivano al culmine subito dopo il tramonto del sole, con un'altra rappresentazione dal vivo: a 'Scinnenza
Feste e sagre a
12 - 15 agosto Festa della Madonna Assunta a San Cataldo

 
Fin dal IV secolo la Chiesa celebra la festa della Dormizione della Vergine. Nel 1950 Papa Pio XII definì in dogma che “l’Immacolata Vergine alla fine della sua vita terrena fu assunta in cielo in anima e corpo”. A San Cataldo, annualmente si celebra la festa dell'Assunta presso la Chiesa di San Francesco "Ex-Cappuccini".
La Festa. Il giorno 14 agosto "Vigilia della solennità dell'Assunzione di Maria" nel pomeriggio presso la Chiesa "ex-Cappuccini", vengono cantate le Litanie alla Madonna, celebrata la Santa Messa solenne e viene dato l'omaggio floreale alla Madonna. Il 15 agosto XXI colpi di cannone e il suono festoso delle campane, annunciano la festa dell'Assunta, alle ore19.30 mesa solenne in piazza Madrice, a seguire processione della Madonna per le vie principale della Città e a conclusione spettacolo di fuochi d'artificio davanti la Chiesa di San Francesco.
Annualmente si celebra la festa dell'Assunta presso la Chiesa di San Francesco "Ex-Cappuccini".
dal 12 al 14 agosto si svolgerà un Triduo in preparazione con i seguenti orari: 18.30 la recita del Santo Rosario e alle 19.00 la Santa Messa. La sera del 13 agosto, alle 21.00 nel Piazzale della Chiesa di San Francesco si svolgerà un momento di preghiera con alcuni gruppi mariani della città, mentre il 14 nel giorno della Vigilia della solennità, alle 18.30 saranno cantate le Litanie alla Madonna e alle 19.00 verrà celebrata la Santa Messa solenne. Lunedì 15 agosto, giorno della festa della Madonna, alle 8.30, ventuno colpi di cannone annunceranno la festa dell'Assunta, mentre alle 9.30 e poi alle 18.30 saranno celebrate due Sante Messe. Alle 19.00 si svolgerà la processione per le vie principali della Città con la Madonna sul carro. Il tutto si concluderà davanti la Chiesa di San Francesco con lo spettacolo di fuochi d'artificio.
www.madrice.it

Informazioni e accoglienza turistica a San Cataldo
Per ricevere maggiori informazioni turistiche per visitare il Comune la sua storia i monumenti da visitare, riserve naturali e spiagge, visite guidate, orari di apertura, biglietti d'ingresso, numeri utili per il turista, strumenti per programmare una vacanza, cosa fare, dove mangiare, dove dormire. offerte di soggiorno e pacchetti di viaggio da parte di alberghi e operatori turistici locali.
Per comunicazioni o collaborazioni, il tempo che potete dedicare da parte vostra ad aiutarci a titolo gratuiito, per meglio potere sviluppare le pagine del sito, potreste farlo inviando il vostro materiale.
Ogni Vostra opera inviata, ci autorizza automaticamente e tacitamente alla sua eventuale pubblicazione gratuita per tutte le volte che il nostro circuito lo riterrà opportuno. Resta inteso che la proprietà del materiale è comunque degli autori che ci autorizzano.
Torna ai contenuti | Torna al menu