gualtieri sicamino, guida turistica del Comune - ClickSicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

gualtieri sicamino, guida turistica del Comune

Guida turistica Gualtieri Sicamminò

Il comune di Gualtieri Sicaminò sorge tra le colline dell'entroterra del golfo di Milazzo

Il Patrimonio architettonico

Il Patrimonio architettonico :


La CHIESA di San Giuseppe e la CHIESA della Misericordia nell'omonimo rione,dove sono ancora presenti, tra l'altro, una statuetta della Madonna Bambina e le tele della Madonna della Misericordia, di Sant'Antonio Abate, Sant'Antonio da Padova e dell'Ecce Homo.

La CHIESA dell’Assunta (XV secolo) .

La CHIESA del Soccorso .

La CHIESA Madre di Gualtieri dedicata al patrono San Nicola di Bari e risalente al XVI secolo, sorge nella piazza centrale del paese, di fronte al nuovo Municipio . Il suo interno, suddiviso in tre navate, si conservano diverse tele di discreto valore artistico risalenti al XVII e al XVIII secolo, un crocifisso in legno (secc. XV – XVI, attribuito alla bottega dei Pilli), un bellissimo coro ligneo del700, diverse opere in legno intagliato, fra le quali spiccano il pulpito e l’altare maggiore (quest’ultimo indorato dai Doddis nel 1903). Due preziosi paliotti in seta artisticamente ricamati per la fronte dell’altare maggiore. Della scuola del Gagini viene attribuita una statua marmorea di Santa Caterina d'Alessandria.

Nella frazione Soccorso la CHIESA Madre (sec. XVI) dedicata alla Madonna del Soccorso. Al suo interno, : una tavola della Madonna del Soccorso attribuita a Domenico Cardillo (sec XVI), una tela di Andrea Jannelli raffigurante la Salita al Calvario (1622), l'altare maggiore (1729) e il pulpito seicentesco, entrambi in legno dorato, una tela della Madonna dell'Itria, proveniente dall'omonima CHIESA. Nelle grandi occasioni l'altare maggiore viene addobbato con un prezioso paliotto in lamina d'argento.

A Sicaminò si può visitare il palazzo baronale degli Avarna (XIX sec.), rimaneggiato in stile neogotico agli inizi del 900 . La cappella baronale, edificata nel 1896, viene aperta solo ad anni alterni, per la festa della Madonna delle Grazie

ARTE in mostra e FESTE in piazza :


Agosto ultima domenica il Patrono, San Nicola di bari, famoso in tutta la Sicilia per la spettacolarità dei giochi d’artificio

Festa in onore della Madonna del Soccorso La statua della Madonna viene portata in spalla per le vie del Paese

Cascate Cataolo si trovano nella frazione di Sicaminò,

Gualtieri Sicaminò informazioni turistiche sul patrimonio architettonico
Informazioni e accoglienza turistica
Pro Loco o ufficio di informazione turistica, un’associazione costituita da volontari i quali si attivano per la promozione culturale, la valorizzazione del proprio territorio. del proprio comune.

Comuni confinanti
Condrò, Pace del Mela, San Pier Niceto, Santa Lucia del Mela

Per comunicazioni o collaborazioni, il tempo che potete dedicare da parte vostra ad aiutarci a titolo gratuiito, per meglio potere sviluppare le pagine del sito, potreste farlo inviando il vostro materiale.
Ogni Vostra opera inviata, ci autorizza automaticamente e tacitamente alla sua eventuale pubblicazione gratuita per tutte le volte che il nostro circuito lo riterrà opportuno. Resta inteso che la proprietà del materiale è comunque degli autori che ci autorizzano.
Per contatti: info@clicksicilia.com
Torna ai contenuti | Torna al menu