Fra Umile da Petralia ed i suoi 33 Crocifissi - Itinerari in Sicilia

Vai ai contenuti

Fra Umile da Petralia ed i suoi 33 Crocifissi

Itinerari arte e fede
Fra Umile da Petralia ed i suoi 33 crocifissi

Fra Umile da Petralia ed i suoi 33 crocifissi

Fra Umile da Petralia individua con la sua esperienza artistica e religiosa da frate la rappresentazione del Crocifisso, la sua produzione si articola tra l’inizio del cinquecento e l’inizio del seicento, le caratteristiche dei crocifissi sono i giri delle spine il sangue dal costato le percosse che tutte insieme mettono in evidenza la narrazione della passione. Le caratteristiche più evidenti sono la spina conficcata nel sopracciglio sinistro, sangue che esce a profusione dalle derite del costato, tracce evidenti ai polsi ed alle caviglie, tumefazioni in più parti del corpo.
 
Il crocifisso che rappresenta l’incarnazione per l’amore di dio e la caducità umana viene rappresentata con tale vigore da Pintorno, che la sua fama artistica esce dal convento di Petralia e dalla Sicilia tanto da fare a gara per ottenere una sua scultura.
 
Il suo scavare intagliare il legno, lo caratterizza per la evocazione della lacerazione del corpo secondo uno spirito francescano, la sua opera e dedita alla ricerca costante della passione di Dio per l’uomo.
 
Quello che distingue la sua opera è il corpo nel suo splendore e nella sua deturpazione, la compostezza del viso, quell’elegante linea che unisce espressione del corpo con il volto la capacità di tenere uniti la grandezza divina e la miseria umana, con il volto sul lato destro simbolo della fiducia incondizionata.
 
E’ all’inizio del seicento che si incominciano a vedere i primi crocifissi lignei con indicazioni prese a piene mani dai francescani, su disposizione di Leone X, papa nel 1513 ed in Sicilia nascono le prime scuole di intagliatori.

L’attività artistica dei crocifissi intagliati da Fra' Umile da petralia, possono essere ammirati in queste chiese:


L’attività artistica dei crocifissi intagliati da Fra' Umile da petralia, possono essere ammirati in queste chiese:

  • Agira Chiesa di san Maria

L’attività artistica dei crocifissi intagliati da Fra' Umile da petralia, possono essere ammirati in queste chiese:

L’attività artistica dei crocifissi intagliati da Fra' Umile da petralia, possono essere ammirati in queste chiese:

Cosa fare e vedere nel Comune e nei dintorni
Cosa fare e vedere nel Comune o nel Paese e nei dintorni, la Sicilia con la sue molteplici sfaccetature, che vanno dai parchi naturali ad una salita sull'Etna, alle città d'arte, il barocco siciliano, la tradizione enogastronomica, i siti del patrimonio culturale dell'Unesco, i tipici musei le pinacoteche, le cantine vinicole, i trenta e più porti turistici, passando per le isole minori.
La regione offre svariate ed infinite possibilità di una vacanza indimenticabile, scegliete l'alloggio che soddisfi vostre aspettative e godetei la visita.
Alcuni di questi luoghi sono situati in località meno turistiche ed affollate, ma non per questo meno affascianti, maggiori info turistiche su pro loco.
Per una migliore visita puoi rivolgerti alle tante guide turistiche o ciceroni che per professione accompagna gruppi e comitive nelle visite di opere d'arte, musei, gallerie, scavi archeologici e paesaggi rilevanti dai punti di vista storico, artistico e naturale.

Cerca il tuo itinerario turistico su ClickSicilia
Torna ai contenuti