Musei San Fratello - Sicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il Museo Etnostorico antropologico Ermenegildo Latteri San fratello via martiri 24, della cultura dei Nebrodi intitolato all’eroe risorgimentale Ermenegildo Latteri di San Fratello, gestito dalla società cooperativa “Regina Adelaide”, è frutto di uno studio perseguito ad opera del prof. Salvatore Mangione. L’idea di valorizzare parte del patrimonio esistente nel centro montano dei Nebrodi ha dato i suoi primi e tangibili risultati. Nelle sale espositive, è possibile riscoprire diverse espressioni di cultura contadina; le forme artigianali, quali la lavorazione del ferro, del legno, della pietra, l’artigianato femminile, antichi mobili, arnesi ed utensili di interesse collettivo. Una sala è dedicata ai riti della Settimana Santa con i caratteristici Giudei, un salone dedicato al culto dei santi neri in Sicilia ed in particolare a San Filippo d’Agira, San Calogero, San Cono da Naso, San Benedetto il Moro da San Fratello e alla Madonna del Tindari. Infine due abitazioni conservate ed arredate secondo gli usi e costumi nell’anno mille.
Tel 0941 702671
Informazioni e accoglienza turistica a San Fratello
  • San Fratello, informazioni turistiche, cosa vedere, siti di interesse, monumenti e molto altro nella pagina dedicata al Comune.
  • Pro Loco o ufficio di informazione turistica, la promozione turistica, culturale, ambientale e sociale del territorio.
  • Le Guide turistiche di Messina possono organizzare un programma su misura delle vostre esigenze compatibile con i vostri tempi.
  • Potreste anche rivolgervi ad un Accompagnatore turistico per fornirvi assistenza durante il viaggio fornendo informazioni sui luoghi di interesse turistico e sulle zone di transito.

Torna ai contenuti | Torna al menu