Musei Tortorici - Sicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

MUSEO etnoantropologico Franchina Sebastiano Il Centro di Storia Patria dei Nebrodi di Tortorici è stato costituito nel 1982 dal Prof. Sebastiano Franchina. Nell'agosto 1997 ha inaugurato la nuova sede in un suggestivo seminterrato del Circolo Orice, costruito nel 1862, i cui eleganti prospetti danno sulla Piazza Timpanaro e sulla Piazza Faranda. Nella sede, che di fatto ha acquistato evidenza museale, (Museo Etno-antropologico) sono stati raccolti gli arnesi di lavoro e i prodotti della millenaria civiltà agro-pastorale dei Nebrodi. Si possono, fra l'altro, osservare: u cintimulu (il mulinello) una specie di mulino domestico azionato a mano che serviva per macinare piccole quantità di granaglie; la saraudda (una specie di moderno silos nel quale veniva conservato principalmente il grano; tutti gli attrezzi per la lavorazione del lino ivi compreso il telaio per tessere la biancheria; u scapulari (specie di mantello realizzato col drappo lavorato nel paraturi o gualchiera). Questo opificio, ultimo rimasto in buone condizioni nella provincia di Messina, si trova lungo il fiume Tortorici al confine col territorio di S. Salvatore di Fitalia.
Piazza Timpanaro tel. 328 6590199

MUSEO fotografico Franchina Letizia inerente al periodo 1890.-1980 e realizzate dai fotografi Mons. Calogero Franchina e la nipote Marietta Letizia. Il fondo costituisce per Tortorici un vero e proprio serbatoio della sua memoria storica e territoriale. Il Museo ha sede nell’ottocentesco palazzo comunale in Via Vittorio Emanuele di Tortorici. La sala - mostra, nella quale sono esposte alcune antiche macchine fotografiche, attrezzi di lavoro, riviste specializzate a far data dal 1913
tel. 0941 430762
Informazioni e accoglienza turistica a Tortorici
  • Tortorici, informazioni turistiche, cosa vedere, siti di interesse, monumenti e molto altro nella pagina dedicata al Comune.
  • Pro Loco o ufficio di informazione turistica, la promozione turistica, culturale, ambientale e sociale del territorio.
  • Le Guide turistiche di Messina possono organizzare un programma su misura delle vostre esigenze compatibile con i vostri tempi.
  • Potreste anche rivolgervi ad un Accompagnatore turistico per fornirvi assistenza durante il viaggio fornendo informazioni sui luoghi di interesse turistico e sulle zone di transito.

Torna ai contenuti | Torna al menu