porti approdi da marsala a capo san marco - ClickSicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

Porti e approdi da Marsala a Capo San Marco

La costa a Capo Feto, una palude costiera salmastra stagionale, appartiene al comune di Mazara del Vallo. si presenta bassa e frastagliata. Il capo, bassissimo, ha sopra una costruzione a due piani, con il fanale n. 3076. La zona è circondata da basso fondale.
Il Canale di Sicilia è attraversato da condutture sottomarine di diversi gasdotti la cui parte terminale si trova all'altezza di Capo Feto, segnalata da un palo con un miraglio ad X , tutto giallo e lettera "G". Di notte è attivato un fanale a luce gialla. Nella zona è vietata la pesca e l'ancoraggio: si consiglia di consultare la Capitaneria di Porto per ulteriori informazioni. Nel canale affiorano diverse secche dette anche banchi, per la loro estensione.
Ad ovest delle Egadi si trovano lo Skerki e il banco Silv. con lo scoglio Keit, affiorante a 30 cm sott'acqua. Più a Sud, vi sono il Talbot, l'Avventura ed il Graham: quest'ultimo con 8 m d'acqua.
Oltrepassato il canale, a SSE di Pantelleria, si trova il gruppo delle Isole Pelagie costituito da Linosa, Lampedusa e Lampione. Solo le prime due sono abitate.
Capo Granitola è basso e sormontato da un faro su una torre cilindrica posto su un caseggiato bianco. Subito a E si apre una larga insenatura fino a Capo S. Marco, dove c'è il faro su un casotto color bianco.

Porti e approdi da Marsala a Capo San Marco
Per comunicazioni o collaborazioni, il tempo che potete dedicare da parte vostra ad aiutarci a titolo gratuiito, per meglio potere sviluppare le pagine del sito, potreste farlo inviando il vostro materiale.
Ogni Vostra opera inviata, ci autorizza automaticamente e tacitamente alla sua eventuale pubblicazione gratuita per tutte le volte che il nostro circuito lo riterrà opportuno. Resta inteso che la proprietà del materiale è comunque degli autori che ci autorizzano.
Torna ai contenuti | Torna al menu