porto approdo augusta - ClickSicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

porto approdo augusta

porto approdo Augusta

Tipologia
Porto Industriale / Commerciale
Carte I.I.M.: n. 230, 917, 918, 21, 22, 270, 271
Portolano P5: pag. 119
Elenco dei Fari: pag. 89

Coordinate
Augusta

WP 37°11',72 N 15°14',07 E
WP2 37°10',42 N 15°13',04 E

La città di Augusta si affaccia sul Mar Ionio. Il centro storico è un'isola, ricavata dal taglio di un istmo nel XVI secolo, collegata alla terraferma attraverso due ponti, uno di costruzione recente ,viadotto Federico II di Svevia, ed uno risalente alla fondazione della città chiamato Porta Spagnola. Augusta ospita due porti.

Descrizione
Il porto di Augusta è un importante porto commerciale e base militare. E' costituito da due ampie insenature: Porto Megarese e Porto Xifonio.
Pericoli: si consiglia di mantenersi esattamente sull'asse dell'entrata.
Orario di accesso: continuo.
Accesso: è consigliabile tenersi esattamente sull'allinea-mento d'entrata (273°51').
Fari e fanali: 2820 (E 1838) - faro a lampi lunghi bianchi, grp.2, periodo 12 sec., portata 16 M su Capo S. Croce (visibile da 146° a 021°); 2826 (E 1846) - (anteriore) faro isofase a luce bianca, periodo 4 sec., portata 12 M su Punta Gennalena, definisce insieme al n.2832 l'allineamento d'entrata di 273°51' tra la diga settentrionale e quella centrale (visibile da 247° a 299°); 2832 (E 1846.1) - (posteriore) faro a luce intermittente bianca, periodo 5 sec., portata 17 M sul Dromo Giggia definisce insieme al n.2826 l'allineamento d'entrata di 273°51' tra la diga settentrionale e quella centrale (visibile da 245° a 301° - due fanali a luce rossa, portata 3 M su traliccio elettrico indicano il passaggio libero fra le dighe); 2844 (E 1847) - meda a lampi verdi, grp.2, periodo 10 sec., portata 8 M nei pressi della testata della diga settentrionale (Racon); 2850 (E 1848) - meda a lampi rossi, grp.2, periodo 10 sec., portata 8 M nei pressi della testata nord della diga centrale (riflettore radar); 2852 (E 1858.4) - meda a lampi verdi, periodo 3 sec., portata 5 M nei pressi della testata Sud della diga centrale; 2853 (E 1858.6) - meda a lampi rossi, periodo 3 sec., portata 5 M nei pressi della testata della diga meridionale.
Fondo marino: sabbia, alghe e fango.
Fondali: da 1,50 a 8,00 m.
Radio: Vhf canale 16 - 11 (08/20).
Lunghezza massima: all'ancora qualsiasi unità, in darsena 30/40 m.
Venti: 38% da W, 18% da NW, 13% da NE, 9% da SE con una velocità di 2/4 m/sec.
Traversia: rilevamenti veri 225° e 315°.
Ridosso: insenatura porto Xifonio - Seno del Priolo

Informazioni e accoglienza turistica a Milazzo
Per ricevere maggiori informazioni turistiche per visitare il Comune la sua storia i monumenti da visitare, riserve naturali e spiagge, visite guidate, orari di apertura, biglietti d'ingresso, numeri utili per il turista, strumenti per programmare una vacanza, cosa fare, dove mangiare, dove dormire. offerte di soggiorno e pacchetti di viaggio da parte di alberghi e operatori turistici locali.
Per comunicazioni o collaborazioni, il tempo che potete dedicare da parte vostra ad aiutarci a titolo gratuiito, per meglio potere sviluppare le pagine del sito, potreste farlo inviando il vostro materiale.
Ogni Vostra opera inviata, ci autorizza automaticamente e tacitamente alla sua eventuale pubblicazione gratuita per tutte le volte che il nostro circuito lo riterrà opportuno. Resta inteso che la proprietà del materiale è comunque degli autori che ci autorizzano.
Torna ai contenuti | Torna al menu