porto approdo isola delle femmine - ClickSicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

porto approdo ISOLA DELLE FEMMINE

Tipologia
Porto / Porticciolo
Carte I.I.M.: n. 916, 16
Portolano P6: pag. 140

Coordinate
ISOLA DELLE FEMMINE
38°12',09 N 13°14',05 E

Descrizione
Il porticciolo di Isola delle Femmine, situato sulla costa di fronte all'omonima isola, è protetto da un molo a gomito e da una diga foranea.
Ministero dell’Ambiente, ha istituito l’area marina protetta di capo Gallo-Isola delle Femmine, ricadente nei Comuni di Palermo e Isola delle Femmine. L’area della riserva è suddivisa in zone A, B e C in riferimento ai diversi livelli di protezione

Pericoli: risacca con vento forte dal I e IV quadrante e basso fondale al centro del porticciolo.
Orario di accesso: continuo.
Accesso: navigare al centro delle due banchine.
Fari e fanali: fanali rosso e verde, a sinistra e a destra entrando, sui due moli.
Fondo marino: roccioso
Fondali: in banchina: da 1 a 5 m
Posti barca: 130.
Lunghezza massima: 15 m.
Venti: maestrale, libeccio e ponente.
Rade sicure più vicine: golfo di Carini.

porto approdo Isola delle Femmine

Politi Cantiere Nautico srl
Via dei Villini snc
90040 Isola delle Femmine (PA)
tel/fax +39 0918678295
info@politinautica.it
www.politinautica.it




Informazioni e accoglienza turistica a Isola delle Femmine
Per ricevere maggiori informazioni turistiche per visitare il Comune la sua storia i monumenti da visitare, riserve naturali e spiagge, visite guidate, orari di apertura, biglietti d'ingresso, numeri utili per il turista, strumenti per programmare una vacanza, cosa fare, dove mangiare, dove dormire. offerte di soggiorno e pacchetti di viaggio da parte di alberghi e operatori turistici locali.
Per comunicazioni o collaborazioni, il tempo che potete dedicare da parte vostra ad aiutarci a titolo gratuiito, per meglio potere sviluppare le pagine del sito, potreste farlo inviando il vostro materiale.
Ogni Vostra opera inviata, ci autorizza automaticamente e tacitamente alla sua eventuale pubblicazione gratuita per tutte le volte che il nostro circuito lo riterrà opportuno. Resta inteso che la proprietà del materiale è comunque degli autori che ci autorizzano.
Torna ai contenuti | Torna al menu