riserva naturale fiume freddo - ClickSicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ente Gestore: Provincia Regionale di Catania - Assessorato Politiche dell’Ambiente
Ufficio gestione riserve naturali
Via Nuovaluce 67
95030 - Tremestieri Etneo (CT)
Tel 095 4012485
Fax 095 4012815
riserve.naturali@provincia.ct.it
www.provincia.ct.it/prmenu/ambiente/riservenaturali/homepage.htm

L’Ente gestore organizza visite guidate a cura del WWF di Fiumefreddo
W.W.F. - Sezione Fiumefreddo di Sicilia
via Diana, 40
Tel 095 646277
Fax 095 649534

Comuni: Fiumefreddo, Calatabiano

Informazioni turistiche:
Pro loco di Fiumefreddo
via La Farina 2
95013
Tel./fax 0957762033
www.prolocofiumefreddo.it/lambiente/la-riserva/la-riserva-naturale-orientata

Riserva Naturale Fiume Fiumefreddo

Provincia Regionale di Catania - Assessorato Politiche dell’Ambiente Ufficio gestione riserve naturali
Via Nuovaluce 67
95030 - Tremestieri Etneo
Tel 095 4012485
Fax 095 4012815
riserve.naturali@provincia.ct.it
www.provincia.ct.it/prmenu/ambiente/riservenaturali/homepage.htm

Anno di istituzione: 1984

Come arrivarci: Si percorre l’autostrada Catania-Messina e si esce allo svincolo di Fiumefreddo. S’imbocca quindi la SS 114 e si segue, a sinistra, il bivio per Marina di Cottone, dove è presente apposita segnaletica della Riserva Naturale.

Rioerva naturale fiumefreddo

La Riserva Un tempo, il litorale che va da Riposto fino a Fiumefreddo era in gran parte una vasta area umida dove si apriva anche il lago di Mascali, da tempo scomparso. Oggi sono sopravvissute solo l’area palustre detta Gurna, nei pressi di Fondachello, e il Fiume Fiumefreddo che prende il nome dalle sue acque gelide (hanno una temperatura di 12/13° nel periodo estivo) che sgorgano da una copiosa sorgente alimentata esclusivamente dallo scioglimento delle nevi provenienti dall’Etna. Lungo il corso del fiume e nella zona limitrofa si è venuto a creare un habitat di particolare rilievo che ospita una rara associazione di piante dei climi nordici e altre tipiche dei climi tropicali.

Il sentiero natura esistente è lungo poco più di 1 km. È in terra battuta, pianeggiante, facilmente percorribile. Lungo il percorso si osserva l’ambiente naturale davvero sorprendente e peculiare di questo piccolo fiume che elargisce acqua pura e cristallina, un rigoglio di specie acquatiche. Sono cospicui anche gli avvistamenti ornitologici e, finita la visita, la lunghissima spiaggia ghiaiosa permette di entrare in un ambiente costiero di tutto riguardo.

Informazioni associazioni outdoor ed accoglienza turistica
Per ricevere maggiori informazioni turistiche sul comune guarda Città e Paesi di Sicilia la sua storia i monumenti da visitare, riserve naturali e spiagge, visite guidate, orari di apertura, biglietti d'ingresso, numeri utili per il turista, strumenti per programmare una vacanza, cosa fare, dove mangiare, dove dormire. offerte di soggiorno e pacchetti di viaggio da parte di alberghi e operatori turistici locali.
Per comunicazioni o collaborazioni, il tempo che potete dedicare da parte vostra ad aiutarci a titolo gratuiito, per meglio potere sviluppare le pagine del sito, potreste farlo inviando il vostro materiale.
Ogni Vostra opera inviata, ci autorizza automaticamente e tacitamente alla sua eventuale pubblicazione gratuita per tutte le volte che il nostro circuito lo riterrà opportuno. Resta inteso che la proprietà del materiale è comunque degli autori che ci autorizzano.
Torna ai contenuti | Torna al menu