riserva naturale valle del sosio - ClickSicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

riserva naturale valle del sosio

La Riserva naturale orientata Monti di Palazzo Adriano e Valle del Sosio era una riserva naturale regionale della Sicilia, istituita nel 1997, ricadente nei territori di Bivona e di Burgio (in provincia di Agrigento) e di Chiusa Sclafani e di Palazzo Adriano (in provincia di Palermo).
È stata soppressa nel 2012 e inglobata nel parco dei Monti Sicani
.

La Riserva Naturale Orientata “Monti di Palazzo Adriano e Valle del Sosio” si distingue per l'estrema varietà del territorio.
In particolare lo spettacolare canyon, che dalla Valle della Vite, nei pressi di Chiusa Sclafani, tra precipizi e valli, giunge fino ai ruderi del castello di Gristia (l'antica Scirthea), in territorio di Burgio, rappresenta un habitat ricco di ogni esemplare della fauna presente in riserva, dove nidificano ben 60 specie di uccelli e sono presenti quasi tutti i rettili e gli anfibi tipici siciliani; sono state registrate anche presenze rare ed eccezionali di uccelli come l’Aquila del Bonelli, i nibbi (bruno e reale) ed il merlo acquaiolo.
Parecchi sono i segni che l'uomo ha lasciato nel corso dei secoli in questo territorio come mulattiere, ponti, fattorie, mulini, castelli ed anche due santuari.
Nel cuore del bosco di S.Adriano, in territorio di Burgio, troviamo le rovine della prioria normanna di Santa Maria di Adriano, della quale rimane, quasi unicamente, un altare del tardo settecento. Si tratta di un luogo di grande interesse e di immenso fascino soprattutto perché immerso in uno scenario quasi fantastico: i suggestivi resti del monastero fanno capolino tra alte querce talvolta ricoperte di Epifite.
Nella stessa zona, ad otto chilometri da Burgio e a 807 m. s.l.m., in una radura tra i boschi di querce secolari, si erge il Santuario di Santa Maria di Rifesi, mèta ogni anno di un pellegrinaggio degli abitanti di Burgio.

Riserve naturali Agrigento

Ente Gestore: Azienda delle Foreste Demaniali della Regione Sicilia

Come arrivare: Percorrere la SS 115 Agrigento - Sciacca, uscita per Ribera, proseguire per la SS 386 in direzione di Burgio; circa 2 km prima di San Carlo girare a destra fino ai piedi del monte.

Info: Distaccamento forestale di Burgio
Via Stazione,1
92010 Burgio

Telefono: 0925-64350  
Fax: 0925-64350  
forestale.burgio@regione.sicilia.it

Comuni ricadenti nella giurisidizione:  Burgio, Calamonaci, Lucca Sicula, Villafranca Sicula.





 




Informazioni associazioni outdoor ed accoglienza turistica
Per ricevere maggiori informazioni turistiche sul comune guarda Città e Paesi di Sicilia la sua storia i monumenti da visitare, riserve naturali e spiagge, visite guidate, orari di apertura, biglietti d'ingresso, numeri utili per il turista, strumenti per programmare una vacanza, cosa fare, dove mangiare, dove dormire. offerte di soggiorno e pacchetti di viaggio da parte di alberghi e operatori turistici locali.
Per comunicazioni o collaborazioni, il tempo che potete dedicare da parte vostra ad aiutarci a titolo gratuiito, per meglio potere sviluppare le pagine del sito, potreste farlo inviando il vostro materiale.
Ogni Vostra opera inviata, ci autorizza automaticamente e tacitamente alla sua eventuale pubblicazione gratuita per tutte le volte che il nostro circuito lo riterrà opportuno. Resta inteso che la proprietà del materiale è comunque degli autori che ci autorizzano.
Torna ai contenuti | Torna al menu