san fratello, turismo, guida turistica del Comune - ClickSicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

san fratello, turismo, guida turistica del Comune

Guida turistia San Fratello

San Fratello è racchiuso tra i torrenti Inganno e Furiano; il territorio, di 83 km², si estende in verticale fino quasi a Monte Soro, quarta cima più elevata della Sicilia.
Il bosco di San Fratello ricade nel Parco dei Nebrodi
, ed è attraversato dalla SS 289

Il Patrimonio Architettonico

Il Patrimonio architettonico :


CHIESA del Crocifisso dalla forma ottagonale

CHIESA di San Nicolo

Palazzo Mammana

CHIESA San Nicolo Nuovo

Santuario Normanno dei tre santi Alfio Cirino e Filadelfio, con uno schema quadrato con tre absidi

CHIESA Maria Santissima Assunta  al suo interno una statua del Gagini ed il santo Crocifisso ligneo, con l'attiguo convento francescano che presenta un bel chiostro  ,



Santuario di San Benedetto (Chiesa Madre), è stata edificata intorno al 1600, è stata costruita per volontà di una nobildonna di Palermo in onore a San Benedetto il moro per averla guarita dalla malattia. La Chiesa è ad un'unica navata, oltre le reliquie di San Benedetto il moro e dei Tre Santi, si ammira l'altare maggiore in legno intarsiato arricchito da nicchie con cornici in madreperla dove sono situate statue di legno e al centro di un pregevole dipinto d'epoca, un Crocifisso di Fra Umile da Petralia (Giovan Francesco Pintorino), una statua del Gesù della scuola del Gaggini col bambino in braccio (presente in tutti i conventi dei frati minori), la statua della Madonna del latte, in marmo bianco nell'atto di porgere la mammella al bambino e il Crocifisso portato in processione il Venerdì Santo. Il Chiostro Francescano. Costruito nel 1600, si trova attaccato alla Chiesa Maria SS Assunta.

Santuario dei Tre Santi Alfio, Filadelfio e Cirino
Dedicato ai Tre Santi Fratelli Alfio, Filadelfio e Cirino. Il Santuario è considerato Monumento d'interesse nazionale. Il Santuario è di stile Normanno, formato da un'unica navata con abside centrale, E’ diviso da archi in tre campate, di cui quella centrale presenta un tamburo ottagonale che sostiene la cupola

Chiesa del SS Crocifisso
Una costruzione di rara bellezza. Con la sua forma ottagonale si trova in una posizione che la pone in cima al paese, rappresenta un tocco d'arte barocca


Settimana Santa: Festa dei Giudei
È una manifestazione folkloristica della settimana pasquale caratterizzata da gruppi di persone che scorazzano per il borgo suonando trombe ed indossando un costume carnevalesco detto appunto da "Giudeo". In accordo con la tradizione antisemita, il nome dei "Giudei", ovvero il popolo accusato per secoli di "deicidio", viene trasposto ad una sorta di demoni allegri e chiassosi, quanto il loro coloratissimo costume e la musica dei loro ottoni


ARTE in mostra e FESTE in piazza :


durante la settimana santa da mercoledi a venerdi è la festa dei giudei che scorazzano per la citta , suggestiva la Cena Domini e il venerdi pomeriggio la processione delle varette.           

la I° domenica di Maggio la festa dei Tre Santi Alfio Filadelfio e Cirino martiri, dopo la processione si associa la cavalcata che scorta Sant'Alfio fino al santuario di Monte vecchio

4 aprile e III domenica di settembre san Benedetto il moro

Il culto di S. Giacomo nel territorio di San Fratello risale al 1178 anno in cui è documentato l’hospitale per pellegrini dedicato all’Apostolo e ubicato a S. Filadelfo Marina, oggi Acquedolci

I laghi Maulazzo e Biviere:

sulla ss.289 si arriva a portella femmina morta si svolta a sinistra percorrendo una strada bianca si giunge al lago Maulazzo, prima di arrivare al lago si puo procedere verso monte Soro, proseguengo la via del lago si arriva al biviere di Cesarò, giunti qui si puo proseguire e si arriva ad Alcara Li Fusi.

Rocche del Crasto

San Fratello informazioni turistiche sul patrimonio architettonico
Informazioni e accoglienza turistica a San Fratello
  • San Fratello, informazioni turistiche, cosa vedere, siti di interesse, monumenti e molto altro nella pagina dedicata al Comune.
  • Pro Loco o ufficio di informazione turistica, la promozione turistica, culturale, ambientale e sociale del territorio.
  • Le Guide turistiche di Messina possono organizzare un programma su misura delle vostre esigenze compatibile con i vostri tempi.
  • Potreste anche rivolgervi ad un Accompagnatore turistico per fornirvi assistenza durante il viaggio fornendo informazioni sui luoghi di interesse turistico e sulle zone di transito.

comuni confinanti con alcara li fusi

Comuni confinanti
Acquedolci, Alcara li Fusi, Caronia, Cesarò, Militello Rosmarino, Sant'Agata di Militello

Per comunicazioni o collaborazioni, il tempo che potete dedicare da parte vostra ad aiutarci a titolo gratuiito, per meglio potere sviluppare le pagine del sito, potreste farlo inviando il vostro materiale.
Ogni Vostra opera inviata, ci autorizza automaticamente e tacitamente alla sua eventuale pubblicazione gratuita per tutte le volte che il nostro circuito lo riterrà opportuno. Resta inteso che la proprietà del materiale è comunque degli autori che ci autorizzano.
Per contatti: info@clicksicilia.com
Torna ai contenuti | Torna al menu