strada del vino cerasuolo di Vittoria - ClickSicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

Strada del vino Cerasuolo di Vittoria

Strada del Vino Cerasuolo di Vittoria dal Barocco al Liberty  
P.zza Henriquez
97019 Vittoria
Tel. +39 0932 866428         
info@stradadelvinocerasuolodivittoria.it
www.stradadelvinocerasuolodivittoria.it


E' un vino Doc prodotto in provincia di Ragusa, territorio di antichissime tradizioni vitivinicole e di grande bellezza, dal Barocco al Liberty, tra le ultime nate in Sicilia, si trova tra la provincia di Ragusa e quella di Catania; là dove iniziano le prime ondulazioni dei monti Iblei.
La zona geografica delimitata ricade nella Sicilia sud-orientale ed interessa le provincie di Ragusa, Caltanissetta e Catania. La zona è delimitata a nord dal complesso dei monti Erei, a sud dal mar Mediterraneo, ad est dai rilievi dei monti Iblei ed ad ovest dalle colline centro-meridionali della provincia di Caltanissetta

Comprende tutto o in parte i territori dei seguenti comuni:
Vittoria, Comiso, Acate, Chiaramonte Gulfi, Santa Croce Camerina, Ragusa in provincia di Ragusa
Niscemi, Gela, Riesi, Butera e Mazzarino in provincia di Caltanissetta.
Caltagirone, Licodia Eubea e Mazzarrone in provincia di Catania.


Il Cerasuolo di Vittoria della tipologia attuale nasce nel 1606, quando fu fondata la città di Vittoria: la sua fondatrice Vittoria Colonna Henriquez, infatti regalò in quell'anno ai primi 75 coloni, un ettaro di terreno a condizione che ne coltivassero un altro a vigneto. Per tutto il seicento si ebbe un enorme espansione dei vigneti in questa zona grazie ad una politica di incentivazione delle colture intensive pregiate, come appunto la vite, che valorizzavano la naturale fertilità del suolo.
Il vino veniva esportato prima soltanto nelle varie altre città della contea di Modica, successivamente , attraverso il porto di Scoglitti e le navi trapanesi e mazaresi, veniva esportato anche a Malta.

Il Cerasuolo di Vittoria, deve rispondere alle seguenti caratteristiche:
“Cerasuolo di Vittoria”
colore: da rosso ciliegia a violaceo
odore: da floreale a fruttato
sapore: secco, pieno, morbido, armonico
titolo alcolometrico volumico totale minimo: 13% vol.
acidita totale minima: 5 g/l.

“Cerasuolo di Vittoria classico”
colore: rosso ciliegia tendente al granato;
odore: di ciliegia, che nei vini invecchiati puo’ tendere anche a note sensoriali di prugna secca, cioccolato, cuoio, tabacco;
sapore: secco, pieno, morbido, armonico;
titolo alcolometrico volumico totale minimo: 13% vol.
acidita totale minima: 5 g/l.

Strada del vino Cerasuolo di Vittoria, il turismo del vino
Aziende vinicole del Cerasuolo di Vittoria
Le aziende del vino Cerasuolo di Vittoria divise per comune :

  • Acate, informazioni turistiche, cosa vedere, siti di interesse, monumenti e molto altro nella pagina dedicata al Comune., si trova sul bordo della piana di Vittoria che si affaccia dalla sponda sinistra del fiume Dirillo, ad un'altezza di 199 m s.l.m. È il comune più occidentale della provincia di Ragusa. Il nucleo di Biscari era il "Castello" omonimo e l'annessa chiesa di San Vincenzo. Alcuni secoli dopo, nel 1938 Biscari fu denominato Acate.
Il Castello dei Principi di Biscari, Parco di Serra San Bartolo,masseria e antico palmento situati al centro di un vasto podere coltivato a carrubeto, un esempio di architettura rurale tardo ottocentesca che si presenta ai visitatori come un ecomuseo dedicato alla riscoperta del territorio e della civiltà contadina.

  • Caltagirone, informazioni turistiche, cosa vedere, siti di interesse, monumenti e molto altro nella pagina dedicata al Comune., incantevole cittadina famosa per la produzione della ceramica, attività sviluppatasi nei secoli a partire dai tempi degli antichi Greci, ricca di chiese, pregevoli palazzi e ville settecentesche, tanto che per l’eccezionale valore del suo patrimonio monumentale, nel 2002 è stata insignita del titolo diPatrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO, insieme con le città Tardo Barocche del Val di Noto. Visita guidata del centro storico, della famosa scalinata di Santa Maria del Monte e del Museo della Ceramica. Riserva Naturale Bosco di Santo Pietro escursione naturalistica guidata presso la Riserva Naturale Orientata Bosco di Santo Pietro, una delle più estese riserve naturali della Sicilia con una vegetazione estremamente varia.

  • Chiaramonte Gulfi, informazioni turistiche, cosa vedere, siti di interesse, monumenti e molto altro nella pagina dedicata al Comune., alla pianura e alla Valle dell’Ippari si contrappone come un immenso altare l’Altopiano degli Iblei  e quindi Chiaramonte Gulfi, antica cittadina di origine greca (Acrillai), famosa come la città dell’olio e dei musei, che si affaccia sulle scenario ipparino con le sue splendide balconate panoramiche tanto da essere stata definita, proprio per sua la posizione, il Balcone di Sicilia. Visita del centro storico, del Museo dell’Olio e dei Musei Etno-antropologici.

  • Comiso, informazioni turistiche, cosa vedere, siti di interesse, monumenti e molto altro nella pagina dedicata al Comune., un’ incantevole cittadina alle pendici dei Monti Iblei, ricca di storia, cultura, tradizioni e importanti architetture civili e religiose per lo più del tardo barocche settecentesco. Visita guidata del centro storico, del Museo di Storia Naturale.

  • Vittoria, informazioni turistiche, cosa vedere, siti di interesse, monumenti e molto altro nella pagina dedicata al Comune., la terra nuova, che domina sulla Valle dell’Ippari, reincarnazione dell’antica città greca di Camarina, Città del Liberty, è qui che nasce e si sviluppa la storia di questo grande vino. Visita del centro storico Liberty, del Teatro, della Chiesa della Madonna delle Grazie e della Chiesa madre di San Giovanni. Visita all’Enoteca della Strada del Vino presso l’antico Castello Henriquez, sede dell’Associazione Strada del Vino Cerasuolo, possibilità di degustazione guidata. Riserva naturale Pino Aleppo

  • Licodia Eubea, informazioni turistiche, cosa vedere, siti di interesse, monumenti e molto altro nella pagina dedicata al Comune.

  • Menfi, informazioni turistiche, cosa vedere, siti di interesse, monumenti e molto altro nella pagina dedicata al Comune.

  • Caltanissetta, informazioni turistiche, cosa vedere, siti di interesse, monumenti e molto altro nella pagina dedicata al Comune.
Informazioni e accoglienza turistica
Per ricevere maggiori informazioni turistiche per visitare il Comune la sua storia i monumenti da visitare, riserve naturali e spiagge, visite guidate, orari di apertura, biglietti d'ingresso, numeri utili per il turista, strumenti per programmare una vacanza, cosa fare, dove mangiare, dove dormire. offerte di soggiorno e pacchetti di viaggio da parte di alberghi e operatori turistici locali.
Per comunicazioni o collaborazioni, il tempo che potete dedicare da parte vostra ad aiutarci a titolo gratuiito, per meglio potere sviluppare le pagine del sito, potreste farlo inviando il vostro materiale.
Ogni Vostra opera inviata, ci autorizza automaticamente e tacitamente alla sua eventuale pubblicazione gratuita per tutte le volte che il nostro circuito lo riterrà opportuno. Resta inteso che la proprietà del materiale è comunque degli autori che ci autorizzano.
Per contatti: info@clicksicilia.com
Torna ai contenuti | Torna al menu