strada del vino targa florio, il turismo del vino - ClickSicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

strada del vino targa florio, il turismo del vino

La Strada dei vini sul percorso della Targa Florio

La Strada dei vini sul percorso della Targa Florio insiste sulla Sicilia settentrionale in un’area a ridosso del Parco delle Madonie interessata dalla Doc Contea di Sclafani e dalla Igt Fontanarossa. Si tratta di un territorio che ha tra le sue peculiarità la presenza del percorso della Targa Florio, la storica competizione automobilistica.
All’interno della Strada sono stati individuati tre percorsi: Doc Contea di Sclafani, Natura Igt Sicilia e Targa Igt Fontanarossa.


All’interno della Strada sono stati individuati tre percorsi:






Strada del vino targa Florio, il turismo del vino
Doc Contea di Sclafani
Doc Contea di Sclafani, il percorso si sviluppa lungo l’itinerario che attraversa l’abitato di Cefalù, Campofelice di Roccella, Cerda, Sclafani Bagni, Caltavuturo, Valledolmo, Vallelunga Pratameno e riveste grande interesse dal punto di vista storico e turistico per la presenza di importanti e rinomati monumenti: dalla cattedrale di Cefalù alla area archeologica di Imera, dai centri storici dei comuni attraversati, alle architetture rurali che caratterizzano il territorio.
L’itinerario attraversa luoghi di interesse paesaggistico e naturalistico come il Bosco di Granza e della Favara, il Parco delle Madonie nei pressi di Sclafani Bagni, e si sviluppa attraversando la Doc della Contea di Sclafani caratterizzata dal paesaggio rurale tipico dell’area.
Natura Doc Sicilia
Natura Doc Sicilia, l’itinerario attraversa l’abitato di Cefalù, Isnello, Collesano, Scillato, Polizzi Generosa, Castellana Sicula, Petralia Sottana, Petralia Soprana, Geraci Siculo e Castelbuono.
La zona riveste interesse dal punto di vista naturalistico perché attraversa e circoscrive l’intera area del Parco delle Madonie.
Il percorso è, dunque, caratterizzato dall’ambiente naturale, dalla presenza di vaste aree boschive e dalle notevoli presenze storico culturali proprie dei centri storici, dei comuni interessati dal percorso.
Targa Igt Fontanarossa
Targa Igt Fontanarossa, l’itinerario si articola sul percorso della Targa Florio ed è caratterizzato dalla presenza di memorie storiche, legate alla manifestazione sportiva che negli anni l'ha connotata. Si ricorda la presenza delle tribune di Cerda (Floriopoli) che costruiscono ancora oggi un elemento di attrazione per il turismo sportivo.
La zona riveste grande interesse anche dal punto di vista naturalistico: attraversa, infatti, il Parco delle Madonie e dal Bosco di Granza e della Favara, un ambiente naturale.
L’interesse del percorso è garantito anche dalla presenza di importanti siti storico-culturali nei centri storici dei paesi attraversati dall’itinerario.
Informazioni e accoglienza turistica
Per ricevere maggiori informazioni turistiche per visitare il Comune la sua storia i monumenti da visitare, riserve naturali e spiagge, visite guidate, orari di apertura, biglietti d'ingresso, numeri utili per il turista, strumenti per programmare una vacanza, cosa fare, dove mangiare, dove dormire. offerte di soggiorno e pacchetti di viaggio da parte di alberghi e operatori turistici locali.
Per comunicazioni o collaborazioni, il tempo che potete dedicare da parte vostra ad aiutarci a titolo gratuiito, per meglio potere sviluppare le pagine del sito, potreste farlo inviando il vostro materiale.
Ogni Vostra opera inviata, ci autorizza automaticamente e tacitamente alla sua eventuale pubblicazione gratuita per tutte le volte che il nostro circuito lo riterrà opportuno. Resta inteso che la proprietà del materiale è comunque degli autori che ci autorizzano.
Torna ai contenuti | Torna al menu