trapani guida turistica del Comune - Sicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

trapani guida turistica del Comune

Santuario Santa Maria Annunziata

E' conosciuta come la "Madonna di Trapani", a indicare quanto sia radicato il culto degli abitanti di questa città per la Vergine: essi si sono sempre rivolti a Lei nei vari pericoli corsi dalla città lungo i secoli, soprattutto a causa delle scorrerie dei Saraceni. L'immagine che vi si venera, una bellissima statua di marmo, forse di scuola pisana, si dice portata nel secolo XIII dai Templari, mentre fuggivano dall'Oriente, diretti verso Pisa. Essa fu affidata ai Padri Carmelitani che ancora oggi l'hanno in custodia. La chiesa è del secolo XIV, ampiamente rimaneggiata nel secolo XVIII. Conserva numerose opere d'arte, fra cui un arco trionfale, finissima opera dei Gagini.

Santuario Santissima Addolorata
Il Santuario di "Maria SS. Addolorata" è la prima chiesa che si incontra entrando dalla Porta Garibaldi (Porta di Mare), una delle quattro antiche porte delle città di Marsala.

www.santuariomariassaddolorata.it



L'organo di Francesco La Grassa a Trapani, 7 tastiere suonabili a 12 mani:

Ma cos'ha di tanto singolare quest'organo? Tutto, prima di tutto ha sette tastiere disposte in maniera tale che possano essere suonate a 12 mani (tre si trovano nel centro, ognuna possiede 70 tasti e 27 pedali, le altre quattro, sono disposte a coppie per 54 tasti e 12 pedali l'una). Infatti grazie ad un portentoso gioco di multiple serie di leve dalle 5000 canne di differenti metalli e legni, esce ogni genere di suono, cito: dagli ottoni di fanfara alle trombe di banda di tutte le grandezze con le derivazioni dei bassi, tromboni, bombarde e bombardino; i corni e le cornette, gli oboe e i fagotti, i sax e i saxfoni, i clarini e i claroni, i tamburi a rullo e a pedale, la grancassa e i piatti, il sistro e i campanelli(per quanto riguarda gli strumenti di banda). E poi i violini, le viole, i violoncelli, bassi e contrabassi degli strumenti a corda. E poi ancora altri strumenti liturgici fra cui la cornamusa, i pifferi di montagna,  la voce umana e, il più caratteristico, lo strumento angelico che imita il suono dello strumento a percussione omonimo con tasti di cristallo fonte.

Informazioni e accoglienza turistica a Trapani
Per ricevere maggiori informazioni turistiche per visitare il Comune la sua storia i monumenti da visitare, riserve naturali e spiagge, visite guidate, orari di apertura, biglietti d'ingresso, numeri utili per il turista, strumenti per programmare una vacanza, cosa fare, dove mangiare, dove dormire. offerte di soggiorno e pacchetti di viaggio da parte di alberghi e operatori turistici locali.

  • Trapani, informazioni turistiche, cosa vedere, siti di interesse, monumenti e molto altro nella pagina dedicata al Comune.
  • Pro Loco o ufficio di informazione turistica, la promozione turistica, culturale, ambientale e sociale del territorio.
  • Le Guide turistiche di Trapani possono organizzare un programma su misura delle vostre esigenze compatibile con i vostri tempi.
  • Potreste anche rivolgervi ad un Accompagnatore turistico per fornirvi assistenza durante il viaggio fornendo informazioni sui luoghi di interesse turistico e sulle zone di transito.

Le strutture ricettive di Trapani
Se state pianificando una vacanza e dobbiamo scegliere dove dormire, la scelta dipende dalle vostre preferenze e necessità, per aiutarvi a decidere dove alloggiare durante la vacanza, sicuramente il fattore che influenza le scelte di quasi tutte le persone è il budget, qui potete consultare tutti i recapiti di:

  • Alberghi a Trapani
  • Bed e Breakfast a Trapani
  • Agriturismo a Trapani

Potete visitare anche incomingsicilia.it per tutte le tipologie di alloggio.
Torna ai contenuti | Torna al menu