Valguarnera Carropepe turismo, guida turistica del Comune - Sicilia Informazioni Turistiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

Valguarnera Carropepe turismo, guida turistica del Comune

Valguarnera è situato 590 mt. s.l.m., nella Val di Noto, a nord-est del paese ha le sue sorgenti il torrente Mulinello, affluente del Dittaino ( l’antico Chrjsas, cioè dorato, così chiamato dai Greci per la fertilità delle terre da esso bagnate ).

La Matrice, consacrata al Patrono San Cristofero, sorta nel 1630, con la sua monumentale facciata dall’andamento curvilineo, concavo – convesso, rivolta verso il Palazzo del Principe, ricorda le architetture barocche della Sicilia orientale; ha una pianta basilicale a tre navate con il sopralzo della grande cupola. Vi si possono ammirare buoni dipinti tra cui quello raffigurante il battesimo di Cristo. Ci sono tre lunette sulla facciata che sono state abbellite con vetri mosaici rappresentanti Gesù risorto, San Cristofero e la Madonna. Altre chiese: San Francesco, San Giuseppe, San Giovanni Bosco, S.Anna e S. Antonino.

La Chiesa dell’Immacolata, sorta nell’antico romitorio dei Padri Filippini alla periferia nord dell’abitato, conserva un prezioso quadro della Madonna delle Grazie, di scuola bizantina del 400, e una bella custodia dell’eucarestia in legno ricoperta con intarsio di tartaruga.

La chiesa di San Giuseppe, in stile gotico, edificata nel 1921, sovrasta la Via Garibaldi. E’ il tempio dedicato al Santo, cui si rivolge la maggiore devozione, espressioni della  quale sono nella ricorrenza della festa, u ‘ mbraculu e a tavula, voti molto significativi, di un colore e di un fascino straordinari, tra fede, cultura e tradizione.

Nella parte dell’abitato urbano che si sviluppò nei primi decenni di vita del paese, svettano i conici  Campanili in mattonelle di ceramica delle chiese di S. Anna (1687) e S. Antonino (1666).

Il Patrono di Valguarnera è San Cristoforo, protettore degli automobilisti, a cui è dedicata la Chiesa Madre del paese fondata nel 1630.

A 4 chilometri da Valguarnera, sulla strada provinciale che conduce a Piazza Armerina, sorge il parco minerario Floristella- Grottacalda, uno dei posti più suggestivi dell’entroterra siciliano, costituito da 400 ettari di polmone verde al cui interno è ubicata una delle più grandi zolfare dell’isola, funzionante fino a qualche decennio addietro. Percorrendo a piedi, a cavallo o in mountain bike, le decine di stradine che si diramano all’interno del parco, è possibile visitare i resti dell’immensa miniera di Floristella, ricadente nel territorio del comune di Enna e facente parte del gruppo Valguarnera, che comprende anche le miniere di Gallizzi e Grottacalda, quest’ultima abbandonata nel 1944 quando, in seguito allo sbarco alleato, le gallerie furono allagate.

Valguarnera Carropepe informazioni turistiche sul patrimonio architettonico
Informazioni e accoglienza turistica a Valguarnera
Per ricevere maggiori informazioni turistiche per visitare il Comune la sua storia i monumenti da visitare, riserve naturali e spiagge, visite guidate, orari di apertura, biglietti d'ingresso, numeri utili per il turista, strumenti per programmare una vacanza, cosa fare, dove mangiare, dove dormire. offerte di soggiorno e pacchetti di viaggio da parte di alberghi e operatori turistici locali.

  • Valguarnera, informazioni turistiche, cosa vedere, siti di interesse, monumenti e molto altro nella pagina dedicata al Comune.
  • Pro Loco o ufficio di informazione turistica, la promozione turistica, culturale, ambientale e sociale del territorio.
  • Le Guide turistiche di Enna possono organizzare un programma su misura delle vostre esigenze compatibile con i vostri tempi.
  • Potreste anche rivolgervi ad un Accompagnatore turistico per fornirvi assistenza durante il viaggio fornendo informazioni sui luoghi di interesse turistico e sulle zone di transito.

Trovare e scegliere dove dormire, il vostro alloggio
Trovare e scegliere dove dormire, il vostro alloggio, l'albergo preferito

Se state pianificando una vacanza e dobbiamo scegliere dove dormire, la scelta dipende dalle vostre preferenze e necessità, per aiutarvi a decidere dove alloggiare durante la vacanza, qui potete consultare tutti i recapiti delle attività ricettive presenti nel Comune, quali Alberghi, Bed & Breakfast, Agriturismo e altro ancora quali Case vacanza, Villaggi e Camping.

Visitate www.incomingsicilia.it per tutte le tipologie di alloggio.





Comuni confinanti
Assoro, Enna, Piazza Armerina

Torna ai contenuti | Torna al menu