I Cammini, il trekking in Sicilia, scopri le meraviglie del territorio - Itinerari in Sicilia, vuoi visitarla ma non sai da dove iniziare?

Itinerari in Sicilia

Se vuoi visitare la Sicilia e non sai da dove iniziare. Siamo qui per aiutarti. Scopri le migliori destinazioni in Sicilia e pianifica il tuo viaggio.
Che tu sia un appassionato di arte, di gastronomia o di natura, la Sicilia ha qualcosa da offrire a tutti. Esplora le strade, immergiti nelle acque cristalline o assapora i sapori autentici.  
Con i nostri itinerari e le nostre raccomandazioni locali, potrai vivere un'esperienza autentica e indimenticabile in questa meravigliosa isola mediterranea.



Vai ai contenuti

I cammini, il trekking in Sicilia, scopri le meraviglie del territorio

I cammini, il trekking in Sicilia, ciascun cammino attraversa le ex provincie, tra Paesi, borghi, si intersecano vie, trazzere e vie di transumanza, percorsi un tempo usati da viandanti, pellegrini, monaci e persone che a dorso di mulo viaggiavano per l’isola, oggi sono una riscoperta di questi collegamenti quasi dimenticati, che grazie ad alcuni progetti ed associazioni ritornano in vita.
Il concetto di turismo in Sicilia ci rimanda a spiagge assolate e mari cristallini, poco diffuso, è il concetto di turismo naturalistico, ed offre ricchi itinerari.
Tra associazione di camminatori, volontari, studiosi e ricercatori, grazie ad un lavoro di mappatura del territorio ed alla ricerca storica hanno iniziato a ripercorrere e ricostruire quel sistema intrecciato di antiche vie interne che collegavano tra loro diocesi, monasteri, centri abitati, fino ai porti d’imbarco quali Palermo, Mazara del Vallo e Messina.

La Sicilia scopre i cammini

La Sicilia scopre i cammini, non solo mare, ideale per un turista slow, a piedi, come in bici, la messa online dei trekking siciliani e la nascita di veri e propri cammini lungo antichi itinerari è il risultato finale di questi sforzi, tra castelli normanni, santuari, riserve naturali e prelibatezze gastronomiche, l'attraversamento di plendidi borghi, sorprendenti scorci sul mare, non rimane che scegliere una destinazione un percorso per un turismo lento ed esperenziale dei cammini.

Il turismo religioso, il pellegrinaggio in Sicilia

Il turismo religioso, il pellegrinaggio in Sicilia, il termine pellegrino proviene dal latino peregrinus, straniero, o secondo altri da “per agros”, attraverso i campi.
Non volendosi concentrare sull'etimologia del termine, sta a significare colui che si sposta, viaggia, con una meta da raggiungere, un luogo lontano, per espiare colpe, ottenere “grazie”.
Il pellegrinaggio oggi offre grandi opportunità culturali.
Torna ai contenuti