rifugio luigi orestano, Isnello - Parchi naturali in Sicilia

Parchi naturali in Sicilia

Siete appassionati di trekking, amate la natura, siete nel posto giusto, in queste pagine vi parliamo dei parchi naturali in Sicilia, delle riserve dove potrete  
immergervi nella bellezza incontaminata dell'isola.
Vai ai contenuti

rifugio luigi orestano, Isnello

Il rifugio Luigi Orestano è un'accogliente tappa lungo il percorso escursionistico nel comune di Isnello, all'interno dei suggestivi parchi naturali della Sicilia. Questo bivacco è il luogo ideale per fare una pausa durante il tuo viaggio, offrendoti un punto di appoggio confortevole e rilassante. Sia che tu stia esplorando la natura circostante o semplicemente godendoti una tranquilla giornata all'aria aperta, il rifugio Luigi Orestano sarà la tua oasi di serenità.

Nel 1910 il Club Alpino Siciliano di Palermo in località Piano Zucchi iniziava la costruzione del primo ricovero sulle Madonie per dare asilo agli innamorati della montagna e per rendere omaggio a questa superba bellezza e segnare la via per far conoscere questo interessante distretto siciliano.

Il Rifugio metterà a vostra disposizione guide che vi condurranno verso i sentieri naturali delle Madonie. Il rifugio dispone di 31 camere, ciascuna con bagno privato e doccia. Naturalmente sono disponibili diverse sistemazioni: da matrimoniale a singole, a gruppi.
Il Rifugio sorge nel cuore della esclusiva zona A del Parco delle Madonie con vista sul Mar Tirreno, a 5 Km in linea d'aria e a 35 Km da Cefalù, tra le montagne più alte della Sicilia: il Monte Carbonara (1980 mt) e il Monte Cervi (1974 mt) ed è posto su un cocuzzolo ricco di boschi di faggio, pini, querce secolari, abeti, sambuchi e lecci. Il rifugio è l'unico ad avere il famoso belvedere la vista più bella tra tutti i rifugi ed hotel delle alte madonie

Rifugio Luigi Orestano a Isnello

Rifugio Luigi Orestano  
Località: Piano Zucchi (Isnello)  Cap 90010 Isnello (PA)
Altitudine: m. 1100
Apertura: tutto l'anno
Accesso: soci e non soci
Recapiti: tel. 0921/662159
Cell. 337899022
proprietà del Club Alpino Siciliano di Palermo
Isnèllo comune della Città Metropolitana di Palermo, 530 m s.m., patrono San Nicola di Bari 6 dicembre e ultima domenica di agosto, è compreso nel parco regionale delle Madonie.
La chiesa di San Michele e quella del Rosario, medievali, la chiesa madre dedicata a San Nicolò, quattrocentesca, e i resti del castello medievale.
Nei dintorni è il secentesco santuario di Gibilmanna, meta di pellegrinaggio.   https://www.facebook.com/conventofraticappuccinigibilmanna/
Negli anni novanta nasce l'idea di realizzare un Osservatorio Astronomico in località Piano Battaglia. L'idea è raccolta e portata avanti negli ultimi anni dall'amministrazione comunale di Isnello, che riesce ad ottenere un sostanzioso finanziamento per la realizzazione dell'Osservatorio in località monte Mùfara. Si prevede anche la realizzazione di un Planetario.

La Storica Banda Musicale "Francesco Bajardi", per scelta, ha voluto dare un'impronta diversa rispetto agli uniformi repertori delle altre bande musicali. Da qualche anno la banda si è impegnata in un attento progetto di valorizzazione e riproposizione di antichi repertori di grandissimo spessore artistico-musicale caduti nel dimenticatoio.
La musica sacra ha visto il fiorire, tra il clero, di compositori ed esperti di gregoriano e polifonia, nonché lo sviluppo di una tradizione musicale paesana che risente della cultura e del vissuto della comunità.

Sagra delle Verdure Tradizionali e Antiche delle Madonie ad aprile, un appuntamento importante che promuove e valorizza la gastronomia tradizionale ed in particolare quella basata sulle verdure

Festa del SS. Crocifisso di Santa Maria, in località omonima, viene organizzata la Sagra della "Frittella". Da alcuni anni il comitato della festa, di sera organizza l’assaggio delle frittella (frittedda).  I volontari "spicchianu" fave e piselli verdi, e cuociono la pietanza, composta da carciofi, fave, piselli e finocchi selvatici in abbondante olio di oliva locale, nelle "quadare" (grossi recipienti), nei quali "arriminano" la frittella. Una volta cotta la "frittella", cosi ottenuta, viene distribuita, insieme al pane e a dell'ottimo vino locale, a tutti i partecipanti alla Sagra.

Sagra Sapori d'Autunno a Isnello a novembre. Due giorni all’insegna della conoscenza del territorio, di degustazione di sapori e prodotti tipici,  https://www.facebook.com/consultagiovanile.isnello

Parco Astronomico delle Madonie, https://galhassin.it/
Spazio pubblicità
Costruiamo uno spazio pubblicitario
Possiedi una attività commerciale-turistica, vorresti inserire inserire della pubblicità, questo spazio è disponibile, pubblicizza la tua attività
Lo spazio in blu è per la tua pubblicità
Proponi il tuo sito con una immagine, il tuo social network, come Instagram e Facebook, i propri canali YouTube,
le tue sezioni pubblicitarie tra i risultati di ricerca su Google, Yahoo e altri motori di ricerca
Amplia il tuo spazio pubblicitario
Non ho uno spazio pubblicitario?
Non sai come scegliere dove pubblicare gli annunci?
Non preoccuparti questo è uno spazio pubblicitario

Le vostre escursioni naturalistiche guidate in Sicilia

La Sicilia, è una terra che offre innumerevoli opportunità di escursionismo.

Le associazioni, consentono di godere al meglio con la loro esperienza delle località, degli aspetti naturalistici, archeologici, alla scoperta dei borghi senza dimenticare l'enogastronomia locale per un turismo esperienziale a tutto tondo, alcune associazioni a titolo puramente idicativo di trekking ... >>>

I cammini, il trekking in Sicilia, ciascun cammino attraversa le ex provincie, tra Paesi, borghi, si intersecano vie, trazzere e vie di transumanza, percorsi un tempo usati da viandanti, pellegrini, monaci e persone che a dorso di mulo viaggiavano per l’isola, oggi sono una riscoperta di questi collegamenti quasi dimenticati, che grazie ad alcuni progetti ed associazioni ritornano in vita... >>>
Appunti di viaggio, l'accoglienza, dove mangiare, lasciate un suggerimento
Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Torna ai contenuti