rifugio mostile - Vizzini - Parchi naturali in Sicilia

Parchi naturali in Sicilia

Siete appassionati di trekking, amate la natura, siete nel posto giusto, in queste pagine vi parliamo dei parchi naturali in Sicilia, delle riserve dove potrete  
immergervi nella bellezza incontaminata dell'isola.
Vai ai contenuti

rifugio mostile - Vizzini

Rifugio Mostile, un'accogliente tappa lungo il percorso escursionistico nel comune di Vizzini.
Situato nel cuore dei parchi naturali in Sicilia, il rifugio Mostile è un bivacco comune ideale per riposarsi durante la vostra avventura. Questo punto di appoggio offre un ambiente tranquillo e rilassante, dove potrete ricaricare le energie e godervi la bellezza della natura circostante. Sia che siate escursionisti esperti o semplicemente amanti della natura, il rifugio Mostile vi accoglierà con calore e vi offrirà un rifugio sicuro e confortevole lungo il vostro cammino.

Rifugio Mostile

Rifugio Mostile
Cda Tenute, Vizzini
Demanio/Riserva: Granvilla
Quota: 659 mt. s.l.m.
Tipologia: Bivacco
Dotazione: Servizi igienici,  camino –  cucina a gas -  15 posti sacco a pelo – tavoli e sedie - acqua (non potabile) -  punti cottura
Posti letto: 15
Come arrivare:Dalla scorrimento veloce Catania – Ragusa si prende la prima uscita per Vizzini, si prosegue poi a destra su una strada sterrata, il rifugio dista circa 2 km dal centro abitato di Vizzini.
Vizzini comune della Città metropolitana di Catania, 586 m s.m., patrono San Gregorio Magno 12 marzo.
La barocca chiesa madre di San Gregorio, costruita sul sito del distrutto palazzo senatoriale, conserva di quello un bel portale gotico-catalano.

Lo scrittore Giovanni Verga, la cui famiglia possedeva un palazzo nel paese, ambientò a Vizzini Cavalleria rusticana e Mastro Don Gesualdo.

I turisti possono svolgere un "Itinerario verghiano", basato principalmente sulla visita ai luoghi descritti nelle novelle del Verga. Il Percorso Verghiano ci permette di assaporare le atmosfere del verismo con una passeggiata tra chiese e palazzi divenuti famosi. Palazzo Verga, Palazzo Trao, Casa Mastro don Gesualdo, Palazzo Sganci, Palazzo Rubiera, Palazzo La Gurna, Piazzetta S. Teresa, Chiesetta di Santa Teresa e l'antico borgo artigiano chiamato 'A Cunziria.

Presso il borgo settecentesco di Cunziria, noto perché Giovanni Verga vi immaginò lo svolgersi del finale della novella con il duello tra compare Turiddu e il suo rivale compare Alfio.

Sagra della Ricotta e del Formaggio a Vizzini ad aprile. La "Festa dei Sapori e dei Saperi nelle terre del Verga" è un evento ricco di folklore, gastronomia e spettacoli, ma i protagonisti come sempre, ricotta e formaggi.    https://www.facebook.com/sagradellaricottavizzini/

Le Verghiane. Rassegna teatrale e musicale di reviviscenza ideata da Alfredo Mazzone nel 1972. Gli spettacoli, tutti a ingresso gratuito, per rendere omaggio a Giovanni Verga nei luoghi che hanno ispirato gran parte delle sue opere letterarie.  https://www.verga2022.it/
Spazio pubblicità
Costruiamo uno spazio pubblicitario
Possiedi una attività commerciale-turistica, vorresti inserire inserire della pubblicità, questo spazio è disponibile, pubblicizza la tua attività
Lo spazio in blu è per la tua pubblicità
Proponi il tuo sito con una immagine, il tuo social network, come Instagram e Facebook, i propri canali YouTube,
le tue sezioni pubblicitarie tra i risultati di ricerca su Google, Yahoo e altri motori di ricerca
Amplia il tuo spazio pubblicitario
Non ho uno spazio pubblicitario?
Non sai come scegliere dove pubblicare gli annunci?
Non preoccuparti questo è uno spazio pubblicitario

Le vostre escursioni naturalistiche guidate in Sicilia

La Sicilia, è una terra che offre innumerevoli opportunità di escursionismo.

Le associazioni, consentono di godere al meglio con la loro esperienza delle località, degli aspetti naturalistici, archeologici, alla scoperta dei borghi senza dimenticare l'enogastronomia locale per un turismo esperienziale a tutto tondo, alcune associazioni a titolo puramente idicativo di trekking ... >>>

I cammini, il trekking in Sicilia, ciascun cammino attraversa le ex provincie, tra Paesi, borghi, si intersecano vie, trazzere e vie di transumanza, percorsi un tempo usati da viandanti, pellegrini, monaci e persone che a dorso di mulo viaggiavano per l’isola, oggi sono una riscoperta di questi collegamenti quasi dimenticati, che grazie ad alcuni progetti ed associazioni ritornano in vita... >>>
Appunti di viaggio, l'accoglienza, dove mangiare, lasciate un suggerimento
Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Torna ai contenuti