Rifugio Bosco Chiuso, Parco Etna - Maletto - Parchi naturali in Sicilia

Parchi naturali in Sicilia

Siete appassionati di trekking, amate la natura, siete nel posto giusto, in queste pagine vi parliamo dei parchi naturali in Sicilia, delle riserve dove potrete  
immergervi nella bellezza incontaminata dell'isola.
Vai ai contenuti

Rifugio Bosco Chiuso, Parco Etna - Maletto

Benvenuti nel nostro sito "Parchi naturali in Sicilia". Oggi vi presentiamo il meraviglioso Rifugio Bosco Chiuso, situato nel Comune di Maletto, nel Parco dell'Etna. Il Rifugio Bosco Chiuso è un bivacco perfetto dove potersi fermare durante un'escursione, un punto di appoggio essenziale per gli escursionisti. Godetevi la bellezza di questo luogo incantevole e immergetevi nella natura incontaminata che lo circonda.

Rifugio Bosco Chiuso, Parco Etna - Maletto

Rifugio Bosco Chiuso
Maletto
Demanio/Riserva: Bosco Chiuso
Quota: 1219 mt. s.l.m.
Tipologia: Bivacco
Dotazione: Il rifugio è dotato di servizi igienici, punto cottura, camino, legna da ardere, 10 posti per sacco a pelo.
Come arrivare: Dal Comune di Maletto, si segue per C.da Fontana Murata verso la pista altomontana, dopo circa 3 km si arriva al Bivacco.
Malétto comune della Città Metropolitana di Catania, 960 m s.m., patrono Sant’Antonio da Padova seconda domenica di settembre
Maletto, il comune più alto dell'Etna (960 metri di quota). Qui potremo prendere parte a numerose attività escursionistiche nel Parco.
Il Parco dell'Etna è stato il primo tra i parchi siciliani e comprende quasi totalmente il territorio del comune di Maletto. La riserva naturale circostante il vulcano è stata inserita tra i Patrimoni dell'Umanità UNESCO. Il parco è nato proprio con l'intento di salvaguardare l'eccezionale paesaggio naturale che in passato ha corso il rischio di essere contaminato e deturpato dal turismo di massa. L'intera area è suddivisa in più zone, una delle quali vera e propria riserva integrale, dove sono fortemente limitati gli interventi dell'uomo.
Da Maletto potrete esplorare sentieri percorribili a piedi, che non comportano eccessivi sforzi fisici. Bisogna tenere in considerazione il fatto che alcuni di essi potrebbero risultare impraticabili nei mesi più freddi.
Nel caso in cui vi troviate a visitare queste terre nei mesi più rigidi, vi consigliamo di rivolgervi ad una delle tante guide locali, che potrà condurvi ed indicarvi percorsi alternativi o addirittura offrirsi per determinate "ciaspolate" sulla neve.
Se invece viaggiate durante le stagioni calde, non potete fare a meno di visitare la vicina Grotta del Gelo, così chiamata per la presenza di ghiaccio perenne al suo interno.

Spazio pubblicità
Costruiamo uno spazio pubblicitario
Possiedi una attività commerciale-turistica, vorresti inserire inserire della pubblicità, questo spazio è disponibile, pubblicizza la tua attività
Lo spazio in blu è per la tua pubblicità
Proponi il tuo sito con una immagine, il tuo social network, come Instagram e Facebook, i propri canali YouTube,
le tue sezioni pubblicitarie tra i risultati di ricerca su Google, Yahoo e altri motori di ricerca
Amplia il tuo spazio pubblicitario
Non ho uno spazio pubblicitario?
Non sai come scegliere dove pubblicare gli annunci?
Non preoccuparti questo è uno spazio pubblicitario

Le vostre escursioni naturalistiche guidate in Sicilia

La Sicilia, è una terra che offre innumerevoli opportunità di escursionismo.

Le associazioni, consentono di godere al meglio con la loro esperienza delle località, degli aspetti naturalistici, archeologici, alla scoperta dei borghi senza dimenticare l'enogastronomia locale per un turismo esperienziale a tutto tondo, alcune associazioni a titolo puramente idicativo di trekking ... >>>

I cammini, il trekking in Sicilia, ciascun cammino attraversa le ex provincie, tra Paesi, borghi, si intersecano vie, trazzere e vie di transumanza, percorsi un tempo usati da viandanti, pellegrini, monaci e persone che a dorso di mulo viaggiavano per l’isola, oggi sono una riscoperta di questi collegamenti quasi dimenticati, che grazie ad alcuni progetti ed associazioni ritornano in vita... >>>
Appunti di viaggio, l'accoglienza, dove mangiare, lasciate un suggerimento
Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Torna ai contenuti