Blog di ClickSicilia - Blog Clicksicilia

Vai ai contenuti

- La cronologia di Federico II di Svevia lo Stupor Mundi

Blog Clicksicilia
Pubblicato in Cultura · 26 Giugno 2017
Tags: FedericoIIdiSveviaSiciliastupormundi
La cronologia di Federico II di Svevia lo Stupor Mundi

1194 nasce a Jesi Federico II figlio dell'imperatore Enrico VI e da Costanza d'Altavilla , nipote di Federico I di Svevia il Barbarossa.
1198 incoronato a Palermo morti i genitori viene posto sotto la tutela del Pontefice Innocenzo III
1209 Federico II sposa Costanza d'Aragona
1212 Federico II si reca in Germania dove viene nominato Re dall'arcivescovo di Magonza  e riallaccia le alleanze fra la casa di Svevia ed il re di Francia
1215 ottiene la corona imperiale ad Aquisgrana re dei romani
1220 viene incoronato Imperatore del Sacro Romano Impero
1221 e 1223 è in Sicilia per assoggettare i baroni e debellare i saraceni
1225 sposa Isabella di Gerusalemme
1228 salpa per la Terrasanta
1229 Federico II entra a Gerusalemme
1231 emana lo Statium in favore Principum e la Costituziones Melfitanes
1235 sposa Isabella d'Inghilterra
1250 muore e con lui il sogno ghibellino degli italiani e dell'europa.

I castelli federiciani sono caratterizzati dal geometrismo, architettonico. Il castello Lagopesole , il castello di Augusta , castel Maniace, castel Ursino, hanno tutti una pianta quadrangolare si svela la forma ottagonale a Lucera con un piano quadrato ed uno ottagonale, a pianta ottagonale la torre di Enna ed il castello Pancrazio a Cosenza, per finire con la rappresentazione ottagonale a Castel del Monte, le teorie si perdono tra le quali quella di un contatto con Fibonacci Leonardo-
La prima chiesa cristiana, di una certa importanza successiva al 313 connessa al culto della Vergine è quello della Natività a Betlemme , secondo ricostruzioni sarebbe finita con un corpo a pianta ottagonale. Il numero otto è connesso alla figura della Vergine e nella simbologia cristiana medievale ha un significato cosmico, l'otto rappresenterebbe la cupola del cielo addizionata al numero dei sette pianeti , o secondo Tertulliano l'otto rappresenta il numero perfetto perché è la somma dei cinque sensi materiale e dei tre sensi spirituali. Secondo la tradizione biblica sono otto i serafini che reggono il trono divino, oppure otto è il giorno simbolico per eccellenza perché avvenne la resurrezione di Cristo, altre ipotesi sei giorni per creare il mondo , il settimo per il riposo di Dio e l'ottavo giorno il mondo era definitivamente creato. Questo ha dato vita ai battisteri di forma ottagonale.   




Voto: 0.0/5
Torna ai contenuti